Quale correttore colorato usare

Quale correttore colorato usare

I 4 correttori colorati: quali sono e come utilizzarli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Correttori colorati: sapete che ne esistono ben 4 varianti? Oggi vi proponiamo la guida definitiva alla scelta del colore adatto alle vostre esigenze!

I 4 colori

Esistono quattro varianti di colore per i nostri correttori: Arancio, Viola, Rosa e Verde. Le diverse colorazioni ci aiutano non solo a correggere le occhiaie, ma anche a nascondere rossori, brufoletti e macchie, perché non sempre il fondotinta o il normale correttore beige riescono a coprire tutti i tipi di discromie. Impariamo quindi a destreggiarci fra tutti questi colori:

Correttore ARANCIONE

Correttore Arancione

Correttore Arancione

Questa variante di colore contrasta il blu, quindi i correttori dall’albicocca all’arancione sono perfetti per mascherare occhiaie e macchie scure da cicatrici.

Correttore LILLA

Correttore Viola

Correttore Viola

Le sfumature del viola aiutano a correggere la tonalità della pelle che tende al giallo. Perfetto anche in caso di colorito spento o tendente al verdastro. Con la sua applicazione il viso risulterà subito ravvivato.

Correttore ROSA

Correttore Rosa

Correttore Rosa

Il rosa abbatte il grigiastro della pelle ed è perfetto per chi vive nelle grandi città piene di smog. Il correttore rosa può contrastare il pallore provocato da forti luci artificiali, può tornarci utile, quindi, anche in occasione di una festa in un locale molto illuminato!

Correttore VERDE

Correttore Verde

Correttore Verde

Il correttore verde è perfetto per nascondere qualsiasi rossore! Alleato indispensabile, dunque, contro brufoletti, capillari in evidenza e arrossamenti localizzati.

Speriamo che la nostra guida tra i colori sia stata utile!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Figlia degli anni Novanta, cresciuta negli anni Zero. Risultato? Un ibrido, a tre schermi e più tastiere, ma con le radici di carta. Appassionata di Gossip, Moda e Spettacolo.