Maria De Filippi temptaion island

Maria De Filippi su Mara Venier e Simona Ventura: «Dare loro una mano è un obbligo morale»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Maria De Filippi è stata intervistata da Gente e ha con piacere ricordato il periodo in cui ha lavorato insieme a Mara Venier e Simona Ventura. La moglie di Maurizio Costanzo ha mostrato grande sensibilità e interesse nei confronti di due “vecchie” colleghe.

Leggi anche: Maria De Filippi parla del figlio: «Vorrei diventare nonna»

Maria De Filippi su Mara e Simona

La conduttrice si è anche augurata che, se un domani le servisse una mano, sia Mara Venier che Simona Ventura possano accorrere:

Credo sia un dovere. È troppo comodo scegliere i conduttori più in auge, i più richiesti e poi vantarti. Simona Ventura ha fatto per me Temptation Island Vip ed è stata davvero brava. E poi Mara Venier nel 2014: all’epoca aveva chiuso in malo modo con Domenica In e venne a Tu si que vales. Voglio bene a Mara, è bravissima, sente la pancia del Paese, conosce i gusti del pubblico. E chiudo il cerchio da dove siamo partite, da Maurizio. Sai quante persone ha ancora sul suo libro paga che non lavorano da tempo? Me l’ha insegnato lui a dare una mano, se puoi: è un obbligo morale. E poi io spero che un giorno, se ne avessi bisogno, loro lo facciano per me.

La reazione di Simona Ventura

Anche Simona Ventura, comunque, ha rivolto delle belle parole nei confronti di Maria De Filippi:

Sono contenta di essere tornata in Rai, sia chiaro, è la mia casa. Lì ci ho lavorato per ben 11 anni. Ma non posso negare che mi manca molto Maria De Filippi e tutto il suo team con cui ho collaborato per Temptation Island Vip. Mi è dispiaciuto lasciare Mediaset, ma avevo voglia di fare qualcosa di seriale. Maria mi ha dato delle opportunità, è una bravissima professionista ma soprattutto un’amica.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv