Paola Perego

© Claudio Peri / ANSA

Paola Perego, ansia per il figlio: «In discoteca con positivi al Covid»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Paola Perego racconta su Instagram la sua ansia per il figlio Riccardo Carnevale, il ragazzo sarebbe entrato in contatto con positivi al Covid. L’attuale marito della conduttrice, Lucio Presta racconta l’odissea che stanno vivendo…

Leggi anche: Ilary Blasi e scatena l’ira del web: «Facciamo festa?» (FOTO)

Riccardo CArnevale

Riccardo CArnevale

Lucio Presta e Paola Perego

Foto Mario Cartelli/LaPresse
Nella foto: Lucio Presta e Paola Perego.

Possibile contagio in discoteca

Il figlio di Paola Perego, Riccardo Carnevale ha 24 anni e una carriera da dj fra la Sardegna e l’Argentario. Il ragazzo è il secondogenito della conduttrice, frutto del suo legame con l’ex calciatore Andrea Carnevale, dal quale ha avuto anche la primogenita Giulia. A rivelare il possibile contagio è proprio la famiglia, che ha dichiarato che il ragazzo ha lavorato in una discoteca. in cui sono stati riscontrati diversi casi di positività al Coronavirus.

Lo sfogo del marito di Paola Perego

Lucio Presta, marito di Paola Perego, racconta in un lungo sfogo su Instagram l’odissea che stanno attraversando, facendo un resoconto della situazione del ragazzo:

Gli comunicano che alcuni dei partecipanti, gli organizzatori e l’altro dj, risultano positivi al Covid. Lui applica protocollo e chiama il medico di base, che ti prescrive tampone, chiama lo Spallanzani per dare dati e chiede che gli venga fatto un tampone. Risposta: la chiamiamo noi. Non si sente più nessuno, allora richiama e gli dicono di andare in fila al Drive in più vicino per fare tampone. Eseguo con mascherina e protezioni individuali, sei ore di fila in auto ed eccoci, tocca a lui, ma sono le 20, devono chiudere. Dicono di tornare il giorno dopo e precisano che neanche sarebbe dovuto uscire, ma quando Riccardo replica che gli è stato detto di farlo rispondono di tornare alle 8:30 del mattino successivo.

Il marito di Paola Perego continua nel suo lungo sfogo così:

questo ragazzo che ha seguito il protocollo che voi avete previsto in questi casi, che deve fare? Interessa a qualcuno o facciamo un po’ come cavolo ci pare? Vogliamo accertare che lui e gli altri possano essere certi se sono positivi o no e comportarsi come si deve a seconda del caso? Anche stavolta ci vorrà un pizzico di fortuna e tanta pazienza.

La Perego ha condiviso il messaggio del marito nelle Stories di Instagram, scrivendo:

No privilegi, ma nemmeno indifferenza

Poco dopo ha aggiornato i fan, affermando che il figlio è finalmente riuscito a fare il tampone, ringraziando il personale medico.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Figlia degli anni Novanta, cresciuta negli anni Zero. Risultato? Un ibrido, a tre schermi e più tastiere, ma con le radici di carta. Appassionata di Gossip, Moda e Spettacolo.