Britney Spears

L’ex marito di Britney Spears sostiene il movimento #FreeBritney: leggi cosa ha detto!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il movimento #FreeBirtney sta raccogliendo consensi ovunque, da Chiara Ferragni ai collaboratori della popstar, tutti hanno da dire qualcosa in merito. A parlare, dopo l’ultima udienza, è anche l’ex marito di Britney Spears, Jason Alexander.

Jason Alexander Britney Spears

Leggi anche: Britney Spears, il suo Instagram è tenuto sotto controllo: VIDEO

Jason Alexander parla di Britney Spears

L’udienza purtroppo non ha riportato grandi risultati, fino al 2021 pare che le cose non cambieranno e Britney sarà ancora sotto il controllo di suo padre. L’ex marito della popstar – Jason Alexander – ha espresso tutta la sua vicinanza al movimento #FreeBritney, raccontando che la stessa cantante è fan dell’iniziativa:

L’ultima volta che ho parlato con Britney è stata ieri, ci siamo scambiati dei messaggi. Sta bene, lei ama voi del FreeBritney. Lei non può dire quello che vorrebbe. Vi ringrazio per avermi dato l’opportunità di parlare. […] Io concordo con molte delle cose che questo movimento sostiene.

Lui e Britney sono stati sposati solamente 55 ore, diversi anni fa, ma entrambi nutrono ancora del sincero affetto l’uno per l’altra. La testimonianza di Alexander, comunque, conferma che la reginetta del pop vorrebbe essere libera e che non può parlare perché tenuta sotto controllo.

Il video

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv