Paolo Bonolis

Mihajlovic positivo al Covid, Bonolis e il figlio a contatto con l’allenatore aspettano il tampone

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La notizia circola ormai da diverse ore sul web: l’allenatore Sinisa Mihajlovic è positivo al CoronaVirus. Dopo averlo scoperto, molte persone che sono state a contatto con lui si sono allarmate, compreso il presentatore Paolo Bonolis che è stato per diverso tempo vicino all’allenatore insieme a suo figlio Davide, di 15 anni.

Leggi anche: Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli, colpevoli di essere ricchi: critiche sul web

Mihajlovic positivo…e Bonolis?

Bonolis, suo figlio e Mihajlovic sono stati a contatto durante una partita di calcio organizzata dal petroliere HormozVasfi all’Hotel Cala di Volpe a Porto Cervo. Fra i partecipanti anche Flavio Briatore, ovviamente, il cantante Fabio Rovazzi e Andrea Della Valle. Per il momento Bonolis sta bene, ma cosa rivela il tampone?

Le parole di Paolo Bonolis

Paolo Bonolis ha dichiarato di stare bene, ecco le sue parole:

Non ho il Covid, per il lavoro che faccio vengo monitorato in continuazione. Sono certo di stare bene.

E suo figlio invece come sta? Anche qui Bonolis è lapidario: suo figlio sarebbe negativo al CoronaVirus e a confermarlo ci sarebbero tutti i test fatti per essere rassicurati al 100%. Né il conduttore, né suo figlio, una volta appresa la notizia di Mihajlovic positivo, hanno mostrato segni di panico. Anzi hanno affrontato la situazione con serenità senza allarmismi.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv