Andrea Melchiorre: storie in evidenza “Covid19”, la polemica su Instagram

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Andrea Melchiorre è stato bombardato di critiche dopo aver messo fra le storie in evidenza la sua esperienza con il Covid19.

Andrea Melchiorre si trova in isolamento in Sardegna dopo aver contratto il Covid19; l’ex volto di Uomini & Donne si distrae aggiornando i suoi followers sulle sue condizioni di salute tramite Instagram Stories. E proprio a causa di queste è scoppiata la grande polemica: il corteggiatore del celebre programma di Maria De Filippi ha dedicato alla sua quarantena una sezione riservata di storie in evidenza. Ma a molti questo gesto non è piaciuto per niente…

Leggi anche: Covid: Antonella Mosetti positiva dopo test sierologico negativo, i fatti

Andrea Melchiorre e la scelta delle stories in evidenza

Nelle sue storie in evidenza, Melchiorre ha racchiuso tutti i momenti della quarantena in Sardegna. Dalle prime linee di febbre ai pomeriggi passati fra televisione e allenamento; il corteggiatore ha forse pensato fosse utile non perdere questi contenuti per fare in modo che qualcun altro potesse prendere spunto qualora si trovasse nelle sue stesse condizioni. Ma a quanto pare la scelta di Andrea Melchiorre è stata criticata da tantissimi utenti. Secondo molti, infatti, dietro la “necessità” di rendere visibili i momenti della sua condizione di isolamento, ci sarebbe una strumentalizzazione della patologia contratta.

La reazione di Andrea Melchiorre

Ovviamente il diretto interessato non poteva esimersi dal commentare la vicenda e così ha tuonato su Instagram:

Bisogna usare un briciolo di intelligenza senza puntare il dito e accusare. Io sto solo facendo informazione, visto che sull’argomento ce n’è ancora poca. La mia non è una mancanza di rispetto nei confronti dei medici, delle persone che sono morte o di quelle che stanno combattendo. Non sto in alcun modo strumentalizzando la malattia.

E ancora:

È brutto farmi passare per una persona che specula su questa situazione. Io ho il Covid e sto cercando di affrontarlo con il sorriso e la leggerezza.

C’è da dire che, in effetti, in un drammatico momento come questo, vedere che in molti stanno affrontando la malattia con positività aiuta a dare coraggio e forza a chi vive nel terrore di poterla contrarre. Chissà, però, se da adesso in poi Andrea Melchiorre avrà qualche filtro in più o continuerà a documentare la sua quarantena come ha fatto dall’inizio. Per il momento, l’ex corteggiatore ha semplicemente chiamato in maniera diversa le sue storie in evidenza che da “Covid19” sono diventate “Quarantena”.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv