Lara Zorzetto

Foto: @lara.rosiezorzetto [IG]

Temptation Island, Lara Zorzetto fotografa il figlio neonato in terapia intensiva

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Lara Zorzetto sta passando davvero un brutto periodo: l’ex volto di Temptation Island ha partorito il suo primo figlio, ma il bimbo dal 26 agosto è in incubatrice.

Leggi anche: Temptation Island: ecco chi sono le sei nuove coppie (FOTO)

Laura Zorzetto parla di suo figlio

Il piccolo Leonardo sta combattendo con alcune complicazioni insorte durante il parto; ecco cosa racconta sua madre:

È in terapia intensiva. Non so quando potrò portarlo a casa. Sono ancora dolorante, ho iniziato con il parto naturale e poi concluso con un cesareo d’urgenza. Leo non è con me, è in terapia intensiva, spero si sistemi tutto. Non so quando potremo portarlo, tra domani e dopo avremo i risultati di altre analisi…

E ancora:

La voglia di stare con lui è immensa, ma è in terapia intensiva per degli accertamenti e cure. A me basta che stia bene, poi tutto si sistema. Spero non lo tengano un mese perché non ne posso più! Voglio che stia bene e lo voglio a casa con me e Mattia tra le nostre braccia. Una cosa che non auguro a nessuno.

Le condizioni di Lara

Nel frattempo, comunque, Lara è tornata a casa, anche se con diversi dolori post parto:

Sto facendo fatica perché l’ospedale è distante da casa. Con i punti la macchina fa malissimo, ogni minimo saltino… Mattia mi fa le dirette e i video, visto che è lì. Oggi gli ha dato il latte, non capiva più nulla!

Il tenero post

L’ex volto di Temptation Island ha condiviso sul suo profilo Instagram una foto del piccolo Leonardo con una dolcissima dedica:

Questa magica avventura è iniziata in maniera un po diversa da come c’è lo aspettavamo, da come lo avevamo immaginato per tutti questi lunghi mesi.. lui è Leonardo, bello come il sole…e praticamente la fotocopia di Mattia. Questa è la sua prima foto e oggi il primo giorno che lo vedo..ora vi spiego perché. La mia assenza vi ha portato a scrivermi tantissimi messaggi e ora che sono tornata a casa vi racconto di questa splendida, particolare avventura. Ero in ospedale, solita visita… Le contrazioni aumentavano sempre di più al punto tale che non sono riuscita neanche a finire la rampa di scale e mi hanno ricoverata d’urgenza…lunghe ore di contrazioni, Travaglio, rottura delle acque ma non mi dilatavo più di 5 cm, Leo si è girato all’improvviso con la testa, e siamo corsi in cesareo d’urgenza. Non è la classica storia che lo vedi, te lo danno e tutto sparisce. Io l’ho visto per la prima volta oggi, Mattia grazie a Dio andava e veniva dall’ospedale dove lo avevano spostato d’urgenza che è la struttura di riferimento!! Perché lo hanno portato via subito perché non respirava perché ha bevuto del liquido…ora è sotto piccole cure, e speriamo che martedì tutti i risultati siano tranquilli e che in un paio di giorni con gli occhi lucidi ci possiamo godere il nostro cucciolo, ecco perché sono sparita dai social, ma c’è momento è momento…posso solo dire di avere non un angioletto accanto a me ma un uomo che si chiama Mattia, non potrei essere più fortunata di così. Non vediamo l’ora di goderci questo scricciolo guanciettoso.

View this post on Instagram

Questa magica avventura è iniziata in maniera un po diversa da come c’è lo aspettavamo, da come lo avevamo immaginato per tutti questi lunghi mesi.. lui è leonardo💙🍼😍bello come il sole .. e praticamente la fotocopia di Mattia 😂👶🏼💙🍼. Questa è la sua prima foto e oggi il primo giorno che lo vedo..ora vi spiego perché 💙👶🏼🍼 La mia assenza vi ha portato a scrivermi tantissimi messaggi e ora che sono tornata a casa vi racconto di questa splendida, particolare avventura …. Ero in ospedale, solita visita.. Le contrazioni aumentavano sempre di più al punto tale che non sono riuscita neanche a finire la rampa di scale e mi hanno ricoverata d’urgenza .. lunghe ore di contrazioni, Travaglio, rottura delle acque ma non mi dilatavo più di 5 cm, Leo si girò all’improvviso con la testa, e siamo corsi in cesareo d’urgenza.. non è la classica storia che lo vedi , te lo danno e tutto sparisce.. io l’ho visto per la prima volta oggi, Mattia grazie a Dio andava e veniva dall’ospedale dove lo avevano spostato d’urgenza che è la struttura di riferimento!! Perché lo portarono via subito perché non respirava perché ha bevuto del liquido..ora è sotto piccole cure, e speriamo che martedì tutti i risultati siano tranquilli e che in un paio di giorni con gli occhi l’uccidi ci possiamo godere il nostro cucciolo .. ecco perché sono sparita dai social, ma c’è momento è momento.. posso solo dire di avere non un angioletto accanto a me ma un uomo che si chiama Mattia, non potrei essere più fortunata di cosi❤️ non vediamo l’ora di goderci questo scricciolo guanciettoso 💙🍼😍👶🏼 @mattiamonaci

A post shared by 🍃🌸Lara Rosie Ꮓorzetto 🌸🍃 (@lara.rosiezorzetto) on

Noi di DonnaPOP auguriamo il meglio a questa giovane famiglia e speriamo che questo momento delicato passi prestissimo!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv