Barbara D'Urso

Barbara D’Urso contro la Rai: «Dicono che mi toglieranno Domenica Live, solo chiacchiere!»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Barbara D’Urso è prontissima per tornare in televisione; dal prossimo lunedì la conduttrice sarà nuovamente al timone di Pomeriggio Cinque. E proprio in occasione del suo ritorno ha rilasciato una lunga intervista a La Stampa.

Leggi anche: Ornella Muti su Barbara D’Urso: «Ha denunciato mia figlia Naike Rivelli» – VIDEO

Futuro incerto per Barbara D’Urso?

Era trapelata l’indiscrezione secondo cui Domenica Live venisse affidata a Signorini e tolto alla padrona di casa, Barbara D’Urso, ma a quanto pare non è così! Possono quindi tirare un sospiro di sollievo tutti i fan della trasmissione. Ecco cosa ha detto la presentatrice:

Veramente? Dicono così? Che mi stanno per togliere Domenica Live? Solo chiacchiere. Io sorrido. La mia televisione è pop. Io faccio informazione popolare e ne sono orgogliosa. Chi dice che lo faccio in maniera trash forse vorrebbe essere al mio posto.

Barbara non lascerà quindi la sua poltrona, anzi si terrà ben salda a essa.

D’Urso VS Rai

Nell’intervista, poi, la conduttrice ha voluto punzecchiare Mamma Rai. La scorsa settimana è andata in onda una puntata di Techetecheté che ha voluto mostrare “l’esordio televisivo di Barbara D’Urso” in una scena della showgirl con il seno scoperto. A quanto pare, però, non fu quello il vero capitolo uno della storia televisiva della D’Urso e a confermarlo è lei stessa:

Io non mi arrabbio mai. Non l’ho visto, ma so che era un Techetecheté, trasmissione che io amo moltissimo, sugli esordi dei personaggi. Ma il mio esordio in Rai non è stato certo quella comparsata, quanto una prima serata insieme a Rita Pavone ma anche un programma con Pippo Baudo. Quindi ho trovato bizzarro mettere come mio esordio quello spezzone di repertorio con i miei seni al vento e senza nemmeno oscurarli, come sarebbe giusto in una prima serata. Noi a Mediaset non lo avremmo fatto.

Forse Mediaset non avrebbe mostrato due capezzoli in prima serata, ma di certo non si fa problemi a regalare spazi pubblicitari a sedicenti donne dello spettacolo che spesso fanno più danno di un nudo in TV. Il trash è ben altro che questo e dovrebbe saperlo bene Barbara D’Urso che in piena pandemia ha pregato in diretta con Matteo Salvini. Riguardo questo la conduttrice dichiara:

Lo avrei fatto con chiunque me lo avesse chiesto in un momento come quello, dove eravamo travolti dal dolore di tanti morti. Non ho né bestemmiato né insultato, né offeso e nemmeno pronunciato frasi razziste o omofobe, ho solo detto una preghiera. E credo di avere il diritto di farlo.

Sembra che Barbarella caschi sempre in piedi…

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv