Matteo Alessandroni

Interviste POP: Matteo Alessandroni, chi è il bel personal trainer del GF Vip?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Matteo Alessandroni ce lo ricordiamo sicuramente: bello, simpatico e verace. Abbiamo imparato a conoscerlo nella Casa del Grande Fratello Vip, ma chi è davvero? Appassionato di fitness e dal sorriso contagioso, Matteo buca sicuramente la telecamera. Dopo l’esperienza nel reality oggi è pronto a lanciarsi in altri grandi progetti lavorativi, seguito da Debora Cattoni, ex manager di Sara Tommasi. L’ex gieffino ci ha concesso un’intervista davvero speciale e questo è quello che ha da dirci…

Leggi anche: Grande Fratello Vip 5: nel cast due ex fidanzati molto gelosi

Le parole di Matteo Alessandroni

Ciao Matteo, intanto, per rompere il ghiaccio, vorrei chiederti come stai e come hai passato le vacanze, se ne hai fatte.

Ciao, ragazze!  Sto alla grande, perché la stagione lavorativa è alle porte e non vedo l’ora di tornare alla ribalta. Questa estate è stata particolare non avendo organizzato nulla; dovevo partire per un reality. Quindi l’ho vissuta tutta in extremis, organizzando cose bellissime, ma all’ultimo momento con i miei amici fra Ibiza, Napoli e Capri e ovviamente tanti week end romani.

Questa, come dicevi, è stata un’estate assai particolare, soprattutto venendo da diversi mesi di quarantena. Cosa ti ha lasciato?

Questa estate l’ho vissuta godendomi ogni attimo, nonostante i mesi di quarantena che mi hanno fatto riflettere molto e mi hanno dato la possibilità di capire cosa realmente volessi da me stesso; l’ho trascorsa con le persone a me care, i miei amici e la mia famiglia che si sono rivelati la mia essenza più totale… devo dire l’estate più bella della mia vita.

Matteo Alessandroni

Bene, ora che i convenevoli li abbiamo fatti, partiamo con le domande scomode di questa intervista (ride, ndr.) Tu sei poliedrico: sei un calciatore, un modello e un personal trainer. Insomma, fai tutto tu! Proprio grazie a questo tipo di carriera, però, i gossip su di te sono impennati dopo alcuni rumors su un tuo presunto flirt con Carmen Di Pietro, da te poi smentito. Cosa ci dici a riguardo? Immaginiamo sia fastidioso trovarsi protagonisti di storie inesistenti…dicci la tua!

I gossip purtroppo fanno parte di questo mondo, ma se sono falsi è giusto smentire, perché non bisogna mai prendere in giro nessuno; sono stati mesi difficili anche se con Carmen sono sicuro che faremo pace e magari diventeremo amici un giorno, lei è una persona splendida e di una grande simpatia, purtroppo è stato un episodio spiacevole, ma ormai è acqua passata.

Noi di DonnaPOP siamo un po’ impiccione: dicci qualcosa della tua vita privata.

La mia vita privata è sempre molto movimentata, non mi fermo mai, sono sempre in giro, vivo con la più totale spensieratezza dei miei 26 anni, sempre rimanendo con i piedi per terra e con tanti sogni nel cassetto. D’altronde sono un sognatore e non smetterò mai di avere obiettivi e desideri.

Bene, veniamo invece alla parte lavorativa della tua vita. Ultimamente ti abbiamo visto nella Casa del GF Vip. Ti va di raccontarci com’è stata questa esperienza?

Il GF per me è stato come un sogno realizzato, un’emozione talmente grande che non riuscirei mai a spiegare… emozioni su emozioni, peccato sia durata solo una settimana, mi sono trovato bene con tutti, avevo legato tanto con molti concorrenti che non volevano che uscissi. Spero di tornare un giorno come concorrente, sarebbe davvero bellissimo e avrei l’occasione di far conoscere a tutto il mondo il vero Matteo. 

Insomma, abbiamo capito comunque che – forse complici le tue origini romane – timido di certo non sei. Immaginavi questo tipo di carriera quando eri bambino? Ti vedevi a guadagnarti da vivere di fronte a una telecamera?

Allora da bambino di certo non me l’aspettavo perché il mio sogno più grande – all’epoca – era diventare un calciatore, anche se mia mamma me lo diceva sempre che il mio futuro sarebbe stato un altro, visto che lei ne faceva parte. Ex Miss Italia, ex attrice di due film e tanti fotoromanzi alle spalle… però devo confessarvi una cosa, aveva ragione, davanti ad una telecamera mi sento me stesso, Matteo a 360 gradi, senza filtri e senza maschere, più di ogni altro spogliatoio o campo di quando giocavo a calcio… sono cose che ti senti dentro e forse ci devi nascere. Quindi grazie a mamma che mi ha fatto la faccia come il cu*o, come si dice a Roma (ride, ndr.) scherzo; però ho la fortuna di non vergognarmi mai davanti a niente e nessuno, e questo mi permette di essere sempre me stesso, anche di fronte alle telecamere.

Parlando del futuro, invece, che progetti ci sono all’orizzonte?

Parlando di futuro spero di poter partecipare ad un reality che mi dia la possibilità di farmi conoscere per la persona che sono e magari un giorno condurre un programma televisivo stile Fiorello, da vero showman! Anche se uno dei miei sogni nel cassetto è quello di diventare un grande imprenditore e realizzare un brand di abbigliamento tutto mio, che promuova il mio stile e faccia sognare tanti ragazzi come me che amano curare il proprio look.

Matteo Alessandroni

Se potessi scegliere di condurre un programma, quale sarebbe e perché?

Se potessi condurre un programma, sicuramente ne sceglierei uno divertente, come Colorado o Zelig. Su quel genere perché sono un intrattenitore e un comico nato!

Se potessi scegliere, invece, di allenare un personaggio della tv. Chi sarebbe e perché?

Se potessi scegliere di allenare un personaggio della tv, invece, punterei sicuramente su qualche superstar donna. Tipo Jennifer Lopez, Belen Rodriguez, Adriana Lima o Miegan Fox. Inutile dire perché, lo ammetto: per le donne ho un debole! 

Un po’ di domande a bruciapelo:

Cani o gatti?

Cani tutta la vita!

Dolce o salato?

Dolce forever.

Cinema o tv?

Iniziare con la televisione, sicuramente, e poi, perché no, anche il cinema.

Adesso l’ultima domanda con la quale concludiamo sempre le nostre interviste: noi ci chiamiamo DonnaPOP e POP per noi ha un’accezione positiva; è qualcosa di bello, di accattivante, di tendenza, qualcosa che mette di buonumore. Cos’è per te POP?

Per me POP è stile, stravaganza, esuberanza, stare sempre un passo avanti a tutti! Osare, ecco, osare è sempre POP!

Matteo Alessandroni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv
Se su Instagram?

Seguici sulla nostra pagina Instagram per scoprire tutte le news sul mondo del gossip

Seguici su Facebook

Scopri tutte le news che riguardano il mondo del gossip, della televisione e dello spettacolo.