Fausto Leali Gf VIP testo Angeli Negr

Foto @grandefratellovip [IG]

Gf VIP, Fausto Leali: il TESTO della canzone “Angeli Negri”

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Fausto Leali, concorrente del Gf VIP, si è resto protagonista di una dichiarazione razzista che pare gli costerà la squalifica dal programma, argomento scatenante pare essere stato il titolo e il testo di una sua vecchia canzone “Angeli Negri ”.

Gf VIP, Fausto Leali: «negr* è una razza»

Le ultime dichiarazioni di Fausto Leali gli costeranno la squalifica dal Gf VIP. Il cantante durante una conversazione ha iniziato a blaterare sul suo concetto di «razza» tra i commenti di richiamo dei compagni e gli avvertimenti di Enock e la De Blanck. Ecco cosa ha affermato con illegittima leggerezza Leali:

Nero è il colore, negro è la razza

Tutto questo  rivolto a un Enock Barwuah imbarazzato. Il quale con fin troppa gentilezza ha provato a spiegare al cantante i motivi per i quali quella parola non deve mai essere utilizzata.

Non ancora soddisfatto dal canto suo, Leali si è anche difeso, dai commenti degli altri concorrenti del Gf  VIP, citando un suo pezzo musicale di diversi anni fa ‘‘Angeli Negri” apportandolo come giustificazione universale per l’utilizzo di quella parola e ha aggiunto che in passato veniva utilizzata senza problemi.

Il TESTO di ‘‘Angeli Negri

Ecco il testo della canzone ‘‘Angeli Negri” nominata più volte da Fausto Leali durante la discussione che gli costerà la squalifica dal Gf VIP:

Pittore, ti voglio parlare
Mentre dipingi un altare
Io sono un povero negro
E d’una cosa ti prego
Pur se la Vergine è bianca
Fammi un angelo negro
Tutti i bimbi vanno in cielo
Anche se son solo negri
Lo so, dipingi con amor
Perché disprezzi il mio color?
Se vede bimbi negri
Iddio sorride a loro
Non sono che un povero negro
Ma nel Signore io credo
E so che tiene d’accanto
Anche i negri che hanno pianto
Lo so, dipingi con amor
Perché disprezzi il mio color?
Se vede bimbi negri
Iddio sorride a loro
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Figlia degli anni Novanta, cresciuta negli anni Zero. Risultato? Un ibrido, a tre schermi e più tastiere, ma con le radici di carta. Appassionata di Gossip, Moda e Spettacolo.