Tommaso Zorzi

Foto: @tommasozorzi [IG]

Tommaso Zorzi picchiato da un ex: «Una maschera di sangue» VIDEO

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Tommaso Zorzi è stato vittima di violenza da parte di un ex fidanzato. La confessione arriva direttamente dall’influencer che racconta la terribile situazione che ha vissuto e quanto sia difficile, in quanto uomo, far valutare dalla società quella che ha subìto come una ”vera” violenza…

Leggi anche: Gf VIP, Maria Teresa Ruta: «Hanno tentato di stuprarmi» VIDEO

Tommaso Zorzi picchiato da un ex

Tommaso Zorzi è uno dei protagonisti più amati dell’attuale edizione del Gf VIP. Nonostante il suo nome venga principalmente accostato a episodi esilaranti e momenti di divertimento il ragazzo nasconde nel suo passato un episodio molto doloroso che ha confidato all’amica Stefania Orlando.

Tommaso ha raccontato di un’esperienza di violenza che ha subìto sulla sua pelle. Un suo ex fidanzato durante una serata in discoteca lo ha picchiato sotto gli occhi degli amici che non hanno mosso un dito per intervenire. Zorzi dopo il massacro ha cercato di prendere un taxi ma nessuno era intenzionato a caricarlo per le condizioni in cui era ridotto. Ecco le parole del ragazzo sull’episodio:

Ho rimosso l’accaduto per proteggermi, ma ricordo che ero con tutti i suoi amici e nessuno faceva niente. Era in azione e nessuno ha fermato nulla.

I taxi non mi caricavano perché ero una maschera di sangue. Io ero rimasto solo e insanguinato…

Non sono riuscito a reagire, non so reagire con la violenza…

Una violenza è una violenza!

Tommaso Zorzi aggiunge anche un’importante riflessione sull’accaduto precisando quanto sia stato difficile per lui far valutare la sua violenza al pari di quelle che subiscono le donne. Perché la violenza è violenza indipendentemente dal sesso della persona che la subisce. Ecco le parole di Zorzi:

Il fatto che un uomo ammetta di aver subìto una cosa del genere dal proprio compagno è difficile… ovviamente non è una gara a chi sta peggio… ma è una cosa in più che non venga riconosciuta dalla società…

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Figlia degli anni Novanta, cresciuta negli anni Zero. Risultato? Un ibrido, a tre schermi e più tastiere, ma con le radici di carta. Appassionata di Gossip, Moda e Spettacolo.