Adua Del Vesco

Adua Del Vesco

Gf VIP: Ecco le FOTO di Adua Del Vesco magra durante l’anoressia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Durante la puntata del Gf VIP sono state mostrate le foto di Adua Del Vesco molto magra durante il terribile tunnel dell’anoressia che ha attraversato. Scopriamo insieme la sua storia e le immagini di quel periodo buio.

Leggi anche: Gf VIP: Adua Del Vesco ha tradito il fidanzato con Morra? (VIDEO)

Adua Del Vesco e l’anoressia

Adua Del Vesco ha spesso raccontato del complicato periodo della sua vita in cui ha sofferto di anoressia. L’attrice messinese nella puntata appena andata in onda (16 ottobre) ha riattraversato le fasi caratteristiche della sua malattia che l’hanno spinta quasi sul baratro tra la vita e la morte.

Adua, infatti, negli anni più proficui della sua carriera, dal 2010 in poi, è arrivata a pesare 32 chili. Spinta dalla pressione delle persone che le stavano intorno, l’attrice si era convinta che non avrebbe lavorato se non avesse raggiunto una magrezza evidente e l’idea di una bellezza falsata e inesistente.

L’attrice precisa, inoltre, che sfogava attraverso la malattia e quindi attraverso la privazione del cibo qualsiasi frustrazione o momento di debolezza. Fino al punto di non riuscire più ad avere le forze necessarie per condurre una vita normale. Dai suoi aneddoti, infatti, la Del Vesco racconta che la madre era costretta a lavarla perché lei non aveva le forze necessarie a farlo, vittima anche di una profonda depressione.

Ecco le foto mostrate nella puntata del Gf VIP di Adua Del Vesco, visibilmente molto magra, durante il tunnel dell’anoressia.

Adua Del Vesco magra anoressia 32 chili

Foto Grande Fratello

Adua Del Vesco magra anoressia gf vip

Foto Grande Fratello

Adua Del Vesco, dopo aver ricordato la sua malattia durante la puntata del Gf VIP, ha raccontato il momento esatto in cui ha capito di dover cambiare per poter salvare la sua vita:

Vedere queste foto mi fa strano, non so come abbia potuto ridurmi così. Penso che ero una ragazza con tanta sofferenza, il mio sfogo emotivo era quello, poi c’è stata la depressione, guardavo il soffitto e non volevo vedere nessuno. Ho capito di aver toccato il fondo quando una giornata d’estate a casa con il mio ragazzo, una mattina presto intenta a nascondere il cibo prendendo in giro tutti, ho pensato alla persona che stava dormendo nell’altra stanza e mi sono chiesta se valesse la pena perderlo. Ho voluto ricominciare da lì. Da oggi sono ritornata Rosalinda, ho salutato Adua

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Figlia degli anni Novanta, cresciuta negli anni Zero. Risultato? Un ibrido, a tre schermi e più tastiere, ma con le radici di carta. Appassionata di Gossip, Moda e Spettacolo.