Zorzi è il Gf Vip: le parole dopo lo scontro Guenda-Enock

Zorzi è il concorrente più lucido e perspicace del Gf Vip: ecco cosa ha detto dopo lo scontro tra Guenda e Enock

Tommaso Zorzi è lucido, perspicace, diretto, un giocatore intelligente e brillante, ma soprattutto un ragazzo corretto e con una forte morale da difendere, anche a costo di andare contro il “gruppo”: dopo lo scontro tra Guenda e Enock, ecco le parole del giovane Zorzi.

Leggi anche: GF Vip: il Codacons chiede chiusura immediata e multa Mediaset

Lo scontro tra Guenda e Enock

Ricapitoliamo brevemente quello che è successo nei giorni scorsi: Balotelli, fratello di Enock, è entrato nella casa del Gf Vip e ha fatto una battuta volgare a Dayane Mello. Il calciatore, infatti, di fronte a Signorini, che ha detto che la Mello sarebbe felice se lui entrasse dentro (riferendosi, ovviamente, alla casa del Grande Fratello), ha risposto in maniera squallida:

Mi vuole lì dentro però poi mi dice «Basta, basta mi fai male!»

Guenda Goria, durante una cena, ha detto che la frase di Balotelli ha urtato fortemente la sua sensibilità. La ragazza, poi, si è rivolta a Enock, chiedendo un suo parere circa l’affermazione del fratello. In pochi attimi, però, all’interno della casa si è arrivati allo scontro, in cui è intervenuta anche Patrizia De Blanck, prendendo le difese del giovane.

Perché dirlo adesso ad Enorg? Perché devi farlo arrabbiare? Chi se ne fotte. Lui ha ragione. Cosa c’entra Enorg? Mi fai incazzare, ma vai a fare in culo. Adesso io vado da Enorg!

Lo stesso Enock, rivolgendosi a Guenda, ha detto:

Ma chi cazzo ti credi di essere? Donna di cosa?

Le parole di Zorzi dopo lo scontro di Guenda e Enock

Subito dopo lo scontro tra Guenda ed Enock, Zorzi – puntuale come sempre – ha parlato delle nomination di stasera e si è detto convinto che nessuno voterà Enock e Patrizia De Blanck, nonostante i due abbiano sbagliato. Questo perché, nella casa, esiste un gruppo e nessuno si mette contro un componente del gruppo:

Adesso sarà interessante vedere, dato che in questi due giorni non è successo niente, tranne due evidenti sbagli di Patrizia e di Enock, se qualcuno avrà il coraggio di nominarli. A questo punto, visto che non è successo niente, vanno nominati loro due, perché altrimenti la motivazione è «Voto quello con cui ho legato di meno», basta! Enock ha sclerato male con Guenda, Patrizia ha mandato a fanculo una ragazza, questi sono motivi! Domani questa cosa non succederà, lo farò io e altri due, ma gli altri no e questa cosa mi fa incazzare, perché poi lì sì che diventa “il gruppo”!

Zorzi, dunque, si rivela ancora una volta un grande concorrente: che piaccia o no, Tommaso sembra conoscere bene le dinamiche del gioco, è attento, puntuale e capace di dare brio al reality. Non ci resta che dire: più Zorzi e meno comodini!