Salvo Veneziano e Francesco Oppini

Gf Vip: Oppini rimane, Salvo Veneziano trattato come un delinquente

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La legge non è uguale per tutti, viene da dire. Francesco Oppini, dopo le frasi oscene e irripetibili rivolte a Dayane Mello e Flavia Vento, è stato prontamente richiamato da Alfonso Signorini, conduttore e co-autore del Gf Vip, ma non è stato squalificato. Ben diverso, invece, il trattamento riservato a Salvo Veneziano, che nella scorsa edizione del reality è stato immediatamente allontanato dalla casa di Cinecittà.

Leggi anche: Salvo Veneziano contro Signorini: «Capra, mi hai offeso come padre e marito»

Oppini – Veneziano: il sessismo è meno grave se sei figlio di Alba Parietti?

Partiamo da una premessa fondamentale: il sessismo e il maschilismo vanno condannati sempre e senza possibilità di replica; chiunque utilizzi un linguaggio sessista e maschilista deve essere punito severamente, perché le parole hanno un peso e modificare il linguaggio è il primo passo per abbattere ogni forma di prevaricazione dell’uomo sulla donna. Ragione per cui, noi siamo pienamente concordi con la squalifica, durante la scorsa edizione del Gf Vip, di Salvo Veneziano, colpevole di aver fatto degli apprezzamenti squallidi e riprovevoli nei confronti di un’altra concorrente.

Non ci spieghiamo, invece, perché Francesco Oppini sia stato risparmiato: il figlio di Alba Parietti, infatti, se l’è cavata con delle scuse e un rimprovero da parte del conduttore del reality, Alfonso Signorini. Quello che risulta ancor più inspiegabile e, lasciatecelo dire, insensato, è il motivo per cui gli autori del programma hanno deciso di non squalificare Oppini:

Avremmo potuto squalificarti, Francesco. Abbiamo infatti preso in seria considerazione la squalifica, se il Grande Fratello ha deciso di non arrivare a questo estremo è perché hai dimostrato di avere un grande rispetto verso la tua fidanzata. Ci fa pensare, quindi, che la tua posizione verso le donne non è così orribile come è sembrato in quelle frasi.

Oppini – Veneziano: trattamento diverso, perché?

Le parole di Signorini, dunque, fanno riflettere: se Oppini è stato salvato perché ha dimostrato di avere grande rispetto per la fidanzata, perché Salvo Veneziano è stato squalificato? Così dicendo, si lascia intendere che Salvo, a differenza di Oppini, non tratti bene la propria moglie e che le sue parole, squallide e volgari, lo ribadiamo, siano più gravi perché il suo comportamento è maschilista e sessista anche fuori dalla casa.

Insomma, in buona sostanza, per salvare Francesco Oppini dalla squalifica, è stato offeso un altro concorrente. Immediata la reazione di Salvo Veneziano, che ha così commentato le parole di Signorini:

Questo è offendere la mia persona come padre e marito. Quindi lui non è stato eliminato perché loro hanno visto che FUORI È UN BRAVO RAGAZZO E SI COMPORTA BENE! !uindi io fuori ero e sono un assassino…. Signorini, sei una capra!

Per quanto noi condanniamo fermamente e senza possibilità di replica ogni forma di sessismo, non possiamo che concordare con Veneziano: sono stati usati due pesi e due misure. Dunque, il popolo del web si chiede: quanto ha pesato Alba Parietti nella scelta del Gf Vip di non squalificare Francesco Oppini? Ognuno tragga le proprie conclusioni.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1984, laureata in comunicazione d'impresa, da sempre appassionata di capelli. Sempre al passo coi tempi, ama seguire le ultime tendenze in fatto di bellezza.