Elisabetta Gregoraci -

@ Rocco Spaziani / ANSA

Gf Vip, Gregoraci: «Voglio un uomo con le palle come Briatore, Pierpaolo non le ha»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Elisabetta Gregoraci ha litigato con Selvaggia Roma, uno scontro prevedibile visto che la ex di Chiofalo da tempo prometteva di entrare nella casa per dar fastidio alla ex di Briatore. Purtroppo, il catfight ha coinvolto anche Pierpaolo che per tutta risposta è rimasto in silenzio. La Gregoraci, infatti, lamenta proprio che Pretelli non abbia preso le sue parti con la Roma. Ma cosa è successo?

Leggi anche: Gf Vip, Gregoraci-Selvaggia Roma, è guerra: Elisabetta vuole diffidarla! (VIDEO)

Elisabetta Gregoraci-Selvaggia Roma

Elisabetta Gregoraci contro Selvaggia e Pierpaolo

Parlando con Zelletta, Oppini e Stefania, Elisabetta ha detto:

Anche lui basta, la doveva stoppare. Pier ha sbagliato e basta. Se domani entra un uomo che parla solo male di lui io lo stoppo e dico ‘non ti permettere di dire queste cose’. Basta, cioè basta sono satura di questa situazione e di lui che non fa niente.

E ancora:

Mi sono rotta. Vi rendete conto che non mi ha difesa? Parlassero delle loro cose senza parlare di me. Perché non discutono dei loro sogni, delle ambizioni di quello che hanno fatto fuori. Anche in puntata non lo sento mai dire nulla e lui si giustifica ‘è che non ho sentito, non si sono arrivato scusa’. Io sono stata con Briatore che ha due cose sotto enormi così, a me gli uomini senza attributi non piacciono.

E per finire, Elisabetta lancia l’ultima stoccata al suo “amico speciale”:

Basta con sta storia, se è un uomo che le tiri fuori. Invece no, non fa nulla. Se lei parla di me lui deve dire stop. Io avrei fermato tutto e invece lui sta fermo.

Di seguito il video:

Il litigio con Pretelli

Dopo lo sfogo con i suoi coinquilini, la Gregoraci ha avuto modo di confrontarsi anche con il diretto interessato; così andando da Pretelli ha detto:

Quello che ti rimprovero è che se tu questo muro, quello fra me e te, l’avessi fatto più forte nessuno ci sarebbe entrato dentro. Quello che ti voglio dire è che Adua e Dayane sono amiche ma molti non ci credono: hanno fatto muro e nessuno si è intromesso. Quindi quando Selvaggia Roma veniva a provocarti – perché non ha niente da perdere – tu dovevi fare muro e dire ‘Non parlo di questa situazione, punto’. Dovevi essere più esaustivo. Ti sembra normale che viene davanti a me ad urlarmi ‘maleducata?’.

Poi ha aggiunto:

Sei troppo buono, dovevi essere più incisivo e difendermi. Questo ti rimprovero.

Dopo ore di sproloqui è arrivata anche la giustificazione di Pierpaolo, seppur vana. L’ex velino ha detto:

Io non c’ho i modi ‘aoh, m’hai rotto er cazzo‘, io sono molto paziente e cerco di far capire i modi alle persone, ma era un disco rotto, Selvaggia diceva sempre le stesse cose. Sono molto deluso dall’ennesima parola offensiva nei miei confronti, dicendo che non ho le palle. Io non ti ho mai offeso neanche quando ero arrabbiato.

Quanto andrà avanti questo teatrino?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv