Gf VIP, Tommaso Zorzi: «Platinette mi fa schifo è un criminale»

Grande Fratello VIP: Tommaso Zorzi ha utilizzato delle parole fortissime contro Platinette, Mauro Coruzzi. Scopriamo insieme perchè...

Tommaso Zorzi, attualmente al Gf VIP, durante un’intervista con il giornalista Gabriele Parpiglia nel programma Seconda Vita, ha parlato della lite con Mauro Coruzzi, in arte Platinette. Scopriamo insieme le sue forti dichiarazioni…

Leggi anche: Gf VIP: quando Tommaso Zorzi asfaltò Sonia Lorenzini (VIDEO)

tommaso zorzi gabriele parpiglia gf vip

Screenshot ”Seconda Vita”

Zorzi contro Platinette

Mercoledì 9 dicembre su real time ha avuto inizio la seconda stagione del programma di Gabriele Parpiglia ”Seconda Vita”. Ospite attesissimo della prima puntata è stato il concorrente del Gf VIP Tommaso Zorzi che ha trattato diverse tematiche della sua tra cui la famosa lite con Platinette.

Ecco le parole di Tommaso Zorzi durante l’intervista:

Platinette, Mauro Coruzzi, ha detto che è stanco del vittimismo LGBT e che la legge contro l’omofobia è un bavaglio. Mi fa schifo. Non puoi sputare su una battaglia grazie alla quale tu puoi essere in tv a fare quello che fai, perché se nessuno combatteva per i diritti, tu non potevi fare Platinette e non potevi monetizzare questo personaggio.

Dall’alto del tuo appartamento in centro a Milano parli di vittimismo, vai in Sicilia, vai in Calabria, ma anche in Veneto, nei paesini a vedere cos’è veramente il vittimismo gay, sono ragazzini che hanno il terrore non solo di uscire di casa, ma anche di parlare con i genitori. Quindi se parli di vittimismo gay sei un po’, passami il termine, un criminale.

Cosa ne pensate delle parole di Tommaso Zorzi su Platinette? Restate aggiornati con DonnaPOP per scoprire in anteprima tutte le news sui protagonisti del Grande Fratello VIP e non solo!