gf vip filippo nardi maria teresa ruta teabagging

Gf Vip, Filippo Nardi squallido con la Ruta: propone ”teabagging” VIDEO

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Filippo Nardi aumenta le sue possibilità di essere squalificato dopo l’ultima squallida frase sessista rivolta a Maria Teresa Ruta al Gf VIP, in cui nomina la pratica sessuale del teabagging. Scopriamo cosa ha detto e cosa vuol dire…

Leggi anche: Gf VIP: Filippo Nardi squalificato? Ecco cosa ha detto su Maria Teresa Ruta (VIDEO)

Gf VIP, Filippo Nardi: il web invoca la squalifica

Filippo Nardi rischia la squalifica da Gf VIP per le frasi sessiste che continua a rivolgere a tutte le coinquiline della casa, specialmente a Maria Teresa Ruta. Il nuovo arrivato, infatti, oltre alle continue esternazioni volgari e sessiste, ha definito Maria Teresa una donna con problemi psicologici gravi:

Io non sono un medico, ma secondo me è borderline e psicosi a momenti…

Ma il peggio, incredibilmente, doveva ancora arrivare. Poche ore fa, infatti, mentre i concorrenti del Gf VIP erano chiusi in camera, Filippo Nardi ha pronunciato una frase squallida sulla Ruta che in quel momento stava dormento ignara di tutto.

Quanto mi pagate se faccio ”teabagging” sulla Ruta?

Il web non ha dubbi e ha già lanciato il suo hashtag ”fuorinardi” a causa delle volgarissimi frasi del concorrente. Ma cerchiamo di capire per bene cosa è successo e cosa ha detto Filippo Nardi su Maria Teresa Ruta nelle ultime ore al Gf VIP.

Mentre tutti i Vipponi si trovavano nella camera da letto del Gf VIP, Filippo Nardi ha nominato una pratica sessuale da eseguire ai danni di Maria Teresa Ruta che in quel momento stava dormendo a bocca aperta:

Quanto mi pagate se teabaggo la Ruta però dobbiamo essere in due o tre a farlo!

Cos’è il Teabagging? Cosa vuol dire la frase pronunciata da Nardi sulla Ruta?

Ma cosa vuol dire il termine teabagging pronunciato da Filippo Nardi al Gf VIP nei confronti della Ruta? Ecco la sua definizione da ”vocabolario”:

Teabagging, a volte riportato come Tea bagging, è un termine gergale per indicare la pratica sessuale in cui un uomo inserisce il proprio scroto nella bocca del suo partner sessuale, oppure lo struscia sulla faccia o sulla testa di un’altra persona a scopo dileggiativo.

Il nome di questa pratica deriva dal fatto che, quando l’atto è compiuto ripetutamente con un movimento verticale, essa ricorda il gesto di inzuppare una bustina di tè in una tazza di acqua calda.[1]

In quanto pratica di sesso non penetrativo, essa può essere fine a se stessa o può essere parte dei preliminari, e può anche essere considerata una forma di violenza sessuale.

Ci auguriamo che il Grande Fratello prenda i giusti provvedimenti, possibilmente anche nei confronti dei compagni di gioco che hanno assistito in silenzio, o peggio ridacchiando, alle umilianti frasi di Nardi. Restate aggiornati con DonnaPOP per scoprire in anteprima tutte le news sui protagonisti del Grande Fratello VIP e non solo!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Figlia degli anni Novanta, cresciuta negli anni Zero. Risultato? Un ibrido, a tre schermi e più tastiere, ma con le radici di carta. Appassionata di Gossip, Moda e Spettacolo.