Gf Vip, due bellissimi vipponi esclusi per far entrare Pretelli e Filippo Nardi: ecco chi sono

Pierpaolo Pretelli e Filippo Nardi sono solamente un rimpiazzo? Sembra che al loro posto dovessero entrare altri due concorrenti. Chi sono?

Pierpaolo Pretelli è uno dei protagonisti di questo GF Vip e Filippo Nardi – che da pochi giorni è nella casa – sembra essere entrato per far a lungo parlare di sé. Ma uno scoop di Gabriele Parpiglia ha rivelato che al posto di questi due gieffini dovevano essercene altri due. Di chi stiamo parlando?

Leggi anche: Gf Vip, Selvaggia Roma aveva perso la testa per un vippone fidanzato: ecco chi è

Chi doveva entrare al posto di Pretelli?

Stando a quanto riportato da Parpiglia su Twitter, Pierpaolo Pretelli sarebbe stato scelto come riserva di Simone Susinna, il noto modello.

Simone Susinna

Foto: @susinnasimone [IG]

Ecco le parole del giornalista:

Il Grande Fratello Vip è quel programma dove un concorrente come Pierpaolo Pretelli era riserva (al suo posto c’era Simone Susinna che ha rifiutato) e poi diventa protagonista, fantasma. Sappiatelo. Ricordate che la prima edizione l’ha vinta Alessia Macari (simpaticissima) ma anonima.

Ma non è finita qui: sembra infatti che anche Nardi sia un rimpiazzo. Ma di chi?

Chi doveva entrare al posto di Filippo Nardi?

Filippo Nardi è entrato al GF Vip da poco, ma ha già combinato qualche guaio spoilerando che la fine del programma è prevista per la fine di febbraio anziché per i primi del mese. Ma a quanto pare, la Produzione ha scampato i concorrenti da un doppio uragano; Nardi – parlando con Stefania Orlando – ha confessato che gli autori della trasmissione avrebbero voluto inserire nel cast anche suo figlio Zachary, che è diventato maggiorenne da poco.

Filippo Nardi figlio

Foto: @filipponardiofficial [IG]

Ecco le parole del Conte:

Se dovevo entrare prima? No, no, mi hanno contattato poche settimane fa per entrare ora a dicembre, volevano anche mio figlio, ha fatto il provino. Poi…

Non sappiamo, comunque, se sia stato il ragazzo a rifiutare o se la Produzione alla fine abbia optato per altro; comunque in una lunga intervista di Chi, Nardi – su suo figlio – ha rivelato:

È un ragazzo tranquillo, pacato, riflessivo, meno istintivo di me: ha preso dalla mamma. La cosa che ha in comune con me è che non è mai contento di quello che ha. Se sono rimasto in piedi nei momenti difficili è grazie a lui e so che mi vuole bene anche se non me lo dice. Oggi è il mio migliore amico, siamo cresciuti insieme.