Dayane mello racconta il tentato suicidio

Gf Vip: Dayane Mello nei guai? Cambia avvocato per una diffida da parte di…

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Dayane Mello è nei guai: dopo aver rivelato il presunto tradimento da parte di Natalia Paragoni ai danni di Andrea Zelletta, pare che la ragazza le abbia mandato una diffida. Per tale motivo, Dayane ha cambiato avvocato e si è mostrata molto amareggiata di fronte ai compagni. Ecco cosa sta succedendo.

Leggi anche: Dayane Mello demolisce Rosalinda «Stavi meglio prima» VIDEO

Dayane Mello: diffida da parte di Natalia Paragoni?

Dayane Mello, come si suol dire, non sa tenersi un cecio in bocca: dopo aver detto di conoscere un segreto di Natalia Paragoni (la ragazza, la scorsa estate, durante una vacanza con degli amici, avrebbe tradito il suo Zelletta), ieri ne ha combinata un’altra delle sue. Uscita dal confessionale, infatti, ha rivelato ai compagni che ha cambiato avvocato. Ecco cosa riporta Biccy.it:

Prima in confessionale ho cambiato avvocato. Ragazze fuori, deve essere successo qualcosa, questo è sicuro, è capitata una cosa!

A cosa si riferisce Dayane? Secondo indiscrezioni, la donna sarebbe stata diffidata da Natalia Paragoni e per questo avrebbe cambiato avvocato. Sarà così oppure c’entra il suo ex Stefano Sala, con cui sembra tutt’altro che in buoni rapporti? Staremo a vedere.

Tentato suicidio

Intanto, nei giorni scorsi, prima della presunta diffida, Dayane Mello ha mostrato un altro lato di sé, decisamente più fragile e sofferto. La ragazza ha aperto il suo cuore a Mario Ermito e ha raccontato la sua storia. Dayane, in passato, ha sofferto molto e in più occasioni ha pensato di togliersi la vita. Ecco cosa ha rivelato al compagno di gioco:

A sedici anni ho provato a togliermi la vita, ho preso tutte le medicine di mia nonna e le ho ingoiate. Ero arrivata a un punto in cui non volevo più vivere, guardavo le macchine e aspettavo il coraggio di buttarmi. La psicologa mi ha detto «Dayane, tu devi sentire il dolore, non scappare dal tuo dolore», allora cosa ho iniziato a fare? Ho cominciato a scrivere tutta la mia storia, la mia infanzia. Ho messo nero su bianco tutti i miei pensieri da sola mentre piangevo in una stanza al buio.

Leggi anche: Dayane Mello, televoto truccato e il web si ribella!

E poi ancora:

Poi è ricapitato. Che vita difficile, ma anche pensare di morire e voglia di non vivere più. Proprio non volevo più vivere, volevo cercare di andarmene. Mi sono detta «Tanto se la vita è questa ed è così difficile…». Stavo già in Italia e avevo Sofia, due anni fa. Sono arrivata a questo pensiero perché i miei dolori mi sono venuti addosso. Mi chiedevo «Chi si prende cura di me? Chi mi offre una spalla su cui piangere?».

E infine:

Adesso i miei dolori fanno più male perché lo sento, ma è bello perché una volta che lo senti domani è un nuovo giorno, perché lo hai sentito, non l’hai trascurato. A volte ho voglia di saltare, correre, urlare… è una felicità che abbonda dentro di me. Da dieci anni qua in Italia ero sola, avevo due amiche, oggi esco con tante persone che mi vogliono bene e che io amo, questa sensazione d’amore è la prova. Non siamo amici, ci amiamo! È questo per me che conta. Adesso arriva il temporale di nuovo, ma a me piace anche guardare il temporale, capisci? È tutti così strano, una follia

Restata aggiornati con DonnaPOP per scoprire in anteprima tutte le news sui protagonisti della scuola del Gf Vip 5 e non solo!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Nato a Zurigo nel 1991, di origini siciliane ma romano d'adozione, Basilio Petruzza è uno scrittore e blogger. Ha pubblicato tre romanzi e ha un blog. È laureato in Lettere, indirizzo Spettacolo, ed è appassionato di televisione e musica.