Gf Vip, Dayane Mello «Mia mamma si prostituiva», ma lei la smentisce: parla il fratello

Dayane Mello ha ricevuto un videomessaggio da sua madre e ne è rimasta molto turbata. Ma cosa le ha detto la donna?

Dayane Mello ha avuto un’infanzia dolorosa: quando era ancora molto piccola è stata abbandonata da sua madre e da anni ormai non la vede più. Dopo quasi un decennio, però, la donna ha registrato un video per sua figlia e Alfonso Signorini l’ha trasmesso proprio ieri durante la puntata del GF Vip. Ma cosa è successo?

Leggi anche: Dayane Mello: Gf Vip, figlia, Stefano Sala, fidanzati, altezza

Il videomessaggio della madre di Dayane

Se i fan e Dayane Mello stessa si aspettavano delle scuse o dei chiarimenti, purtroppo hanno dovuto presto ricredersi. La madre della modella brasiliana non ha lanciato un messaggio d’amore per sua figlia, ma si è limitata a smentire le voci secondo le quali in passato si sarebbe prostituita. Ecco le sue parole:

Non dire quelle cose. Non sono mai stata una lucciola. Vai per la tua strada, ti auguro il meglio. Che Dio ti protegga figlia mia.

Dayane è rimasta molto turbata dalle parole di sua madre, ma per fortuna è sceso in campo qualcuno per difenderla e darle manforte in un momento così delicato.

Il fratello la difende

Così, Juliano Mello, fratello di Dayane, ha registrato un video in cui spiega realmente cosa sia successo nella loro infanzia, senza tralasciare alcun dettaglio. Nel breve messaggio, il ragazzo a fatica tenta di trattenere le lacrime e il dolore. Ecco cosa ha detto:

Con molto dolore devo registrare questo video. Lo faccio per difendere quello che ha detto mia sorella al GF Vip e difendere la nostra storia. Quello che Dayane e io abbiamo passato solo noi lo sappiamo davvero, soltanto noi due sappiamo quello che abbiamo sofferto. Mi dispiace molto, è davvero triste che una persona che non è stata nella nostra vita per tutto questo tempo, adesso vuole apparire e continuare a farci del male.

E poi:

Siamo già stati danneggiati psicologicamente, mentalmente, con tutto quello che ci ha fatto passare. Nonostante tutto questa persona pensa di avere il diritto di negare quello che abbiamo passato. Ho il diritto di replica nello stesso modo in cui lei aveva il diritto di registrare queste bugie. Adesso ho il diritto di dire la verità cruda della nostra infanzia. Siamo stati abbandonati e avevamo anche fame. Mi sono preso cura di tre o quattro fratelli più piccoli di me.

Il video non è ancora stato mostrato a Dayane, ma i fan si augurano che Alfonso Signorini lo mandi in onda durante la prossima diretta del GF Vip.