«Zorzi e Giulia Salemi non sono amici»: parla la sorella di Tommaso

Giulia Salemi e Tommaso Zorzi ormai sono ai ferri corti, ma come mai? A spiegare la situazione ci ha pensato Gaia, la sorella dell'influencer.

Giulia Salemi e Tommaso Zorzi ormai non si sopportano più; la gieffina è entrata nella casa del GF Vip dichiarando una grande amicizia con l‘influencer di Milano, ma lui più volte ha smentito. I due si sono frequentati diverso tempo fa, ma per diversi motivi si sono poi persi di vista. Mentre i telespettatori cercano di capire l’origine di questa faida, Gaia Zorzi – sorella di Tommy – è intervenuta per spiegare come stiano realmente le cose.

Leggi anche: Gf Vip, è guerra tra Zorzi e Giulia Salemi: «Non siamo mai stati amici»

Giulia e Tommaso sono amici?

Gaia Zorzi ha raccontato che Giulia e suo fratello Tommaso non si frequentavano da molto tempo prima di entrare nella casa del GF Vip. Ecco le sue parole:

Da quello che ho visto si sono dichiarati guerra. Però è inutile dire che sono solo le battutine di Tommaso. Quando sento Giulia parlare della loro amicizia mi sembra sempre che stia cercando di farlo passare come quello cattivo o stronzo. Quando in realtà fuori non si cag*vano da tempo. Questa è una mia opinione, non voglio offendere nessuno. Comunque questo non significa che ha ragione Tommaso ma vedo molti dire che fa tutto lui e basta. Secondo me non è così.

E poi:

La vittoria del GF non va a chi si merita un’opportunità lavorativa (perché se la meritano tutti) ma a chi ha dato di più a gioco. Tommaso può essere stronzetto e avere le sue colpe, ma se pensate che stia facendo tutto da solo secondo me siete troppo di parte. Sentire che “fa tutto da solo” non credo proprio.

Qui il tweet originale:

Insomma, l’origine delle liti fra Giulia Salemi e Tommaso Zorzi arriva da molto lontano. Ma che fra i due ci fossero vecchi dissapori era palese; forse Signorini ha deciso di far entrare la gieffina nella casa proprio per questo? Ormai, comunque, va ammesso che la spaccatura nel loro rapporto sembra ormai insanabile.