Grande Fratello Vip 6 gf vip 6 primo concorrente

«Il Gf Vip va chiuso, è sconcertante!»: una nota vip contro Alfonso Signorini

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il GF Vip continua a collezionare polemiche su polemiche a causa dei suoi continui posticipi. Il reality sarebbe dovuto finire i primi di dicembre e invece finirà ufficialmente il primo di marzo. A schierarsi contro le decisioni degli autori e di Alfonso Signorini, adesso, compare una nota vip: stiamo parlando di Roberta Bruzzone.

Roberta_Bruzzone

Leggi anche: Gf VIP: Tommaso Zorzi rischia la squalifica per una bestemmia? (VIDEO)

Roberta Bruzzone contro Signorini

La Bruzzone si è scagliata contro Alfonso Signorini e la Produzione del GF Vip e alle pagine del Fatto Quotidiano ha detto:

In un contesto di grande depressione e crisi come quello che stiamo vivendo, non dovrebbe andare proprio in onda.

E poi sulla squalifica di Alda D’Eusanio ha affermato:

Sono sconcertata. Faccio fatica a pensare che l’editore non sia consapevole di cosa stia accadendo in quel determinato programma che così facendo scatena dinamiche pericolose. Trovo che l’aspetto sconcertante di questa vicenda sia il fatto che ci si metta a fare una discussione di questo genere, toccando aspetti delicatissimi su un tema importante, come quello della violenza sulle donne, per gettare un’ombra terribile su una persona. Non si può in un contesto come quello del ‘Grande Fratello Vip’ trattare con questa leggerezza temi delicati, parlo anche in generale.

Ma Signorini come prenderà le parole della nota criminologa? Roberta Bruzzone ha continuato la sua intervista dicendo:

È discutibile lo scenario, così come è discutibile un programma che è diseducativo sotto ogni punto di vista. Nel cast in mezzo ad alcuni concorrenti ragazzini, ci sono persone di una certa età (si suppone di esperienza navigata) che pronunciano frasi terribili e non si rendono conto di quello che dicono. Un programma del genere, in un contesto di grande depressione e crisi come quello che stiamo vivendo, non dovrebbe andare proprio in onda.

E infine:

Un atteggiamento nocivo del genere comporta la ‘normalizzazione sociale’ di argomenti (come il tema della violenza sulle donne) che invece necessitano di essere trattati con il giusto peso, visto che parliamo di fenomeni purtroppo di estrema diffusione.

Insomma, Alfonso Signorini e il GF Vip quest’anno non hanno raccolto molti consensi e questa edizione appare fiacca da diversi punti di vista, seppure i personaggi all’interno della casa siano fortissimi. Come andrà a finire? Ormai l’idea di anticipare la chiusura del reality è lontana e impossibile da attuare, ma con queste premesse, vorranno davvero riproporci una trasmissione del genere il prossimo anno?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv