Lutto a Uomini e Donne, morto il 46enne Fabio Donato: FOTO

Tragedia a Uomini e Donne: il cavaliere 46enne Fabio Donato è morto. Scopriamo le parole della famiglia e il suo percorso nel programma FOTO

Una tragica scomparsa tra gli ex partecipanti di Uomini e Donne: il 46enne Fabio Donato è morto. L’ex cavaliere del parterre maschile aveva abbandonato il programma, follemente innamorato della sua Lisa Leporati, dopo una commovente proposta di matrimonio. Scopriamo cosa è successo, le parole della donna e un piccolo riassunto fotografico del suo percorso nel dating show di Maria De Filippi…

Leggi anche: Uomini e Donne anticipazioni dell’ultima registrazione

Fabio Donato è morto a 46 anni

La notizia ha sconvolto i telespettatori di Uomini e Donne: il 46enne Fabio Donato è morto stamattina, 25 marzo, a causa di una malattia contro la quale stava combattendo. Ad annunciare la sua scomparsa sono i genitori, gli amici e la donna che aveva conosciuto all’interno del programma. Ecco le parole della famiglia:

Dopo un breve periodo, segnato da un male che non perdona, è mancato all’affetto dei suoi cari. Fabio è volato in cielo alle ore 9

Mentre Lisa ha pubblicato un loro scatto in bianco e nero seguito dalla frase:

Ti ricorderò sempre così

Lisa Leporati Fabio Donato

Foto di @isaechia.it

Fabio Donato e Lisa a Uomini e Donne: Foto

Durante il suo percorso a Uomini e Donne Fabio Donato ha conosciuto Lisa Leporato. La coppia si è innamorata al primo sguardo e la loro storia ha commosso i telespettatori.

Fabio Donato e Lisa Lepore

La loro partecipazioni al programma risale al 2015, periodo in cui hanno deciso di abbandonare il programma insieme.

Fabio e Elisa a Uomini e Donne

Fabio Donato morto uomini e donne

Poco dopo il cavaliere aveva deciso di fare la proposta di matrimonio alla sua Lisa all’interno dello studio di Uomini e Donne. Da quel momento non si sono più lasciati e hanno vissuto la loro storia lontani dalle telecamere e dal gossip.

Lisa e Fabio

Le più sentite condoglianze da parte di DonnaPOP a Lisa e alla famiglia.