Anna Valle

Anna Valle / ANSA: Giovanni Lemba

Anna Valle ieri e oggi: età, marito, figli, Miss Italia, malattia, carriera, Instagram

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Anna Valle è una delle attrici italiane più affascinanti, raffinate e apprezzate di ieri e oggi che vanta anche il titolo di Miss Italia. Conosciamola meglio nella sua vita di artista e in quella quotidiana.

Leggi anche: Anna Valle recita ne La compagnia del cigno: ecco tutti i protagonisti della fiction!

Anna Valle ieri e oggi

Anna Valle si è fatta conoscere al grande pubblico italiano nel 1995 con la vittoria al concorso di Miss Italia, ricevendo la corona di bellezza più ambita a soli 20 anni. Da lì è iniziata una carriera fiorente e ricca di esperienze artistiche importanti, al cinema, in televisione e in teatro. Oggi Anna Valle è una donna e artista certamente diversa dagli anni Novanta, diventata un’attrice affermata, ricca di talento e con la bravura di mettere in piedi anche una bella famiglia.

Anna Valle ieri, all'età di vent'anni

Anna Valle ieri, all’età di vent’anni

Età

Anna Valle ha 47 anni: è nata a Roma il 19 giugno 1974, sotto il segno zodiacale dei Gemelli.

Marito

Anna Valle è sposata dal 2008 con Ulisse Lendaro, un avvocato penalista e civilista di Vicenza, lontano dal mondo dello spettacolo.

Ulisse Lendaro, marito di Anna Valle

Ulisse Lendaro, marito di Anna Valle / Foto: urbanpost.it

Figli

Dal matrimonio con il marito Ulisse Lendaro, Anna Valle è diventata mamma di Ginevra (20 aprile 2008) e di Leonardo (30 aprile 2013).

Miss Italia

Anna Valle è Miss Italia 1995.

Anna Valle è Miss Italia nel 1995

Anna Valle è Miss Italia nel 1995

Malattia

Anna Valle ha smentito, con la raffinatezza e classe che la contraddistinguono, le fake news che circolavano nel web e la vedevano colpita da una grave malattia cronica.

Carriera

Anche se nata a Roma, Anna Valle si è trasferita a tredici anni con la famiglia in Sicilia, a Lentini dove ha studiato al Liceo Classico Gorgia. È proprio lì che ha inizio la sua prima esperienza teatrale recitando al Teatro greco di Siracusa. Probabilmente ancora giovanissima diciannovenne non poteva immaginare la strada che avrebbe percorso nel suo futuro: s’iscrive infatti alla Facoltà di Giurisprudenza all’Università di Catania, pensando, forse, d’intraprendere una carriera nel foro.

Invece interrompe gli studi nel 1995, quando è eletta Miss Italia. Da quel momento la vita di Anna cambia: la ragazza arriva a Miss Universo 1996 e inizia il suo sogno per diventare attrice, grazie anche alla grande popolarità raggiunta! Inizia a interpretare alcuni fotoromanzi mentre studia recitazione al Teatro blu di Roma e viene scelta per un ruolo da protagonista nella fiction TV Commesse (1999), con Sabrina Ferilli e Nancy Brilli.

Un successo dietro l’altro!

Successivamente partecipa ad altre fiction tv come protagonista, tra cui: Turbo (2000), Cuore (2001), Papa Giovanni e Per amore (2002), Augusto e Soraya del 2003, Le stagioni del cuore (2004), Callas e Onassis (2005), Fuga per la libertà – L’aviatore (2008) e Nebbie e delitti 3 (2009). L’esordio sul grande schermo è con il lungometraggio Le faremo tanto male (1998), cui seguono Sottovento!, SoloMetro, Misstake, The Walking Mountain. Altri successi sono per Anna Valle la miniserie Atelier Fontana – Le sorelle della moda e nella fiction Un amore e una vendetta, entrambe del 2011.

Nell’estate 2012 l’abbiamo anche vista come presentatrice, affiancando Bruno Vespa nell’edizione 2012 del Premio Campiello: con lei Gigliola Cinquetti e Arisa. Tra le sue ultime interpretazioni per la Tv ricordiamo i successi di Questo nostro amore (2012), riconfermato nel 2014 e nel 2018 in Questo nostro amore 70 e Questo nostro amore 80. Nel 2013 torna nelle nuove puntate della fiction Un amore e una vendetta, nel 2017 è in TV con la fiction Sorelle. Dal 2019 veste i panni di Irene nella fiction La Compagnia del Cigno.

Instagram

Super riservata nella sua privacy, Anna non ha un profilo Instagram e denuncia, elegantemente, le fake pagine social che portano il suo nome non autorizzato.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Curiosa per natura e appassionata di musica e cinema: scrivo per diletto e insegno per professione.