comandante marcos achille lauri

Foto: Chi L’ha Visto

Chi l’ha visto, comandante Marcos: chi è? Achille Lauri, camorra e ragazze scomparse

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Da qualche settimana a questa parte; durante le puntate di Chi L’ha Visto abbiamo avuto modo di conoscere il Comandante Marcos. Questo misterioso uomo è un pentito della camorra, ma oggi sembra esser cambiato a tal punto da essere diventato un vero e proprio filantropo. Ma chi è davvero?

Leggi anche:  Chi è Mauro Romano? Rapimento, genitori, sceicco, cicatrice, fratello

Chi è il Comandante Marcos?

Non sappiamo esattamente dove sia nato e quando, ma il Comandante Marcos è sicuramente di origini campane. In queste settimane è stato spesso intervistato dal giornalista Giuseppe Pizzo di Chi L’ha Visto. Il motivo è molto semplice: Achille Lauri – presunto vero nome del Comandante – ha avuto spesso modo di mettersi in contatto con alcuni scomparsi, riportandoli addirittura a casa. Ma perché?

Camorra

L’uomo ha avuto un passato nell’organizzazione camorristica Nuova Famiglia e sebbene abbia dichiarato di non aver mai ucciso nessuno, in realtà è noto alle forze dell’ordine proprio per i suoi delitti di omicidio. Marcos sostiene inoltre di non essere un vero e proprio pentito, ma di esser sempre stato solamente un infiltrato dell’associazione a delinquere.

Ragazze scomparse

Il Comandante Marcos, quindi, fa parte di un’Associazione segreta della quale non può rivelare il nome e si occuperebbe di dare un rifugio alle persone maltrattate o che per scelta decidono di sparire dai radar della propria famiglia, dei propri amici e dei propri conoscenti. Recentemente, infatti, sembra che Marcos abbia aiutato almeno un paio di ragazze a tornare a casa dalla propria famiglia: effettivamente le due minorenni sono tornate illese nelle loro abitazioni e hanno potuto riunirsi con le loro madri e i loro parenti; una di queste ha anche dichiarato che – dopo esser scappata dalla comunità dove si trovava – mettendosi in contatto con il Comandante Marcos – è stata portata in una struttura dove era assolutamente protetta. Lì, ha raccontato la ragazza, poteva mangiare, giocare, usare la piscina, studiare e usufruire di un’estetista che le faceva i massaggi. Non è ancora chiaro come le ragazze scomparse conoscano o entrino in contatto con Achille Lauri e per il momento le indagini della Polizia non hanno ancora portato a nulla.

 

Ulteriori sviluppi possono essere seguiti direttamente sulla pagina ufficiale di Chi L’ha Visto.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv