Alessandro Tedeschi

Alessandro Tedeschi / ANSA: Matteo Nardone

Chiamami ancora amore, Alessandro Tedeschi: chi è l’attore che fa Andrea? Età, vita privata, film, Instagram

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Alessandro Tedeschi è Andrea in Chiamami ancora amore, nuova fiction di Raiuno. Andiamo a curiosare nella sua vita?

Leggi anche: La compagnia del Cigno: chi è Chiara Pia Aurora, l’attrice che fa Sofia? Età, Instagram e curiosità

Chiamami ancora amore: chi è Alessandro Tedeschi, l’attore che fa Andrea?

Alessandro Tedeschi si è diplomato al liceo scientifico. Sentendosi portato per la recitazione, ha deciso di perfezionarsi nel teatro. Ha quindi studiato per due anni al Centro Teatro Attivo, corso per attori a Milano, poi tre anni nella Civica scuola d’arte drammatica Nico Pepe, a Udine. Inoltre ha seguito anche uno stage con Margarete Asmuth incentrato sull’argomento del metodo Linklater, tecnica per perfezionare la voce a teatro.

Alessandro Tedeschi sul set della serie Netflix Curon / Foto: La Rebubblica

Età

Alessandro Tedeschi ha 41 anni: è nato nel 1980.

Vita privata

Una forte riservatezza accompagna Alessandro Tedeschi per quanto riguarda la sua vita privata, per cui nulla trapela nemmeno sulla situazione sentimentale. Il bell’Alessandro è single? Oppure ha il cuore impegnato in una storia d’amore?

Tre curiosità su Alessandro Tedeschi?

  • Conosce e parla ben dialetti italiani: per lui il Ligure, Piemontese, Lombardo, Veneto, Romagnolo, Friulano, Toscano, Marchigiano, Pugliese, Calabrese, Siciliano, Sardo, Napoletano e il Romano non hanno segreti!
  • È uno sportivo: pratica nuoto, tennis e calcio a livello amatoriale.
  • Ha una voce da baritono.

Con Alessio Praticò nel film Lo spietato / Foto: Zimbio

Non solo Andrea in Chiamami ancora amore: i film di Alessandro Tedeschi

Alessandro Tedeschi ha un buon curriculum di film al suo attivo. Ha esordito al cinema nel 2006 con il film The Bet, per la regia di Alessia Pertoldi. Ha continuato poi in altre pellicole, riscuotendo così un ottimo consenso dalla critica e dal pubblico: La ballata di un uomo brutto, regia di Dimitris Statiris (2008); Sul confine, regia di Igor Biddau  (2012); Finding Camille, regia di  Bindu de Stoppani (2017); Loro, regia di Paolo Sorrentino (2017); Il testimone invisibile, regia di Stefano Mordini; Lo Spietato, regia di Renato de Maria (2018); La terra dei figli, regia di Claudio Cupellini (2019); Blackout Love, regia di Francesca Marino (2021)

Con Riccardo Scamarcio e Alessio Praticò nel film Lo spietato / Foto: La Repubblica

Televisione

Il televisione il suo esordio è nel 2007, con lo sceneggiato Rai Piloti. Alessandro continua la sua esperienza nel piccolo schermo come interprete, con le serie tv: Tutto può succedere (2016), Non mentire (2018), Petra (2019), Oltre la soglia (2019), Curon (2019), La promessa (2020), Chiamami ancora amore (2021). Negli episodi di Chiamami ancora amore, la fiction di Rai Uno che racconta una storia d’amore al bivio, Alessandro Tedeschi recita nei panni di Andrea.

In Oltre la soglia / Foto: Tvserial.it

Il teatro di Alessandro Tedeschi, alias Andrea di Chiamami ancora amore

Alessandro Tedeschi ha preso parte a numerosi spettacoli teatrali, di alcuni ne è anche regista. Tra gli altri ricordiamo Il segreto della vita (2017), Cous cous Klan (2018), Giusto la fine del mondo (2020). Per la la trasposizione teatrale di Uno, nessuno e centomila, tratta dal romanzo di Pirandello (2014-2015) la sua interpretazione teatrale è stata eccellente. L’attore ha ottenuto un grande successo di pubblico anche per l’Amleto di Shakespeare (2013).

A teatro, in Cous cous Klan / Foto: Marche Teatro

Instagram di Alessandro Tedeschi, alias Andrea di Chiamami ancora amore

A seguire Alessandro Tedeschi su Instagram sono circa 2mila follower. Clicca QUI per visualizzare il suo profilo completo.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Curiosa per natura e appassionata di musica e cinema: scrivo per diletto e insegno per professione.