pierfrancesco favino

Fabio Frustaci / ANSA

Pierfrancesco Favino: età, moglie Anna Ferzetti, figli, film, altezza, patrimonio, Instagram

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Pierfrancesco Favino è uno degli attori più amati in Italia e all’estero. Ma cos’altro sappiamo ancora di lui?

Leggi anche:  Kim Rossi Stuart: età, moglie e figli, incidente, malattia, altezza, Instagram

Chi è Pierfrancesco Favino?

Biografia

Pierfrancesco Favino è nato il 24 agosto del 1969 a Roma. I suoi genitori sono pugliesi; la passione per la recitazione è arrivata fin da subito frequentando l’Accademia Nazionale di Arte Drammatica Silvio D’Amico. Il debutto in televisione è arrivato dopo quello a teatro con un ruolo marginale nella fiction come Padre Pio.

I film di Pierfrancesco Favino

Da quel momento per Piefrancesco Favino si aprono le porte del successo in Italia e successivamente anche all’estero. Di seguito i film in cui ha recitato:

Pugili, regia di Lino Capolicchio (1995)
B.B.K. Baby Bounty Killer, regia di Alessandro Valori – cortometraggio (1996)
Il principe di Homburg, regia di Marco Bellocchio (1997)
In barca a vela contromano, regia di Stefano Reali (1997)
Baci proibiti, regia di Francesco Miccichè – cortometraggio (1997)
Dolce far niente, regia di Nae Caranfil (1998)
Bonanno – La storia di un padrino (Bonanno – A Godfather’s Story), regia di Michael Poulette (1999)
Adidabuma, regia di Francesco Falaschi – cortometraggio (1999)
I giardini della memoria, regia di Alessandro Caruso – cortometraggio (1999)
La carbonara, regia di Luigi Magni (2000)
L’ultimo bacio, regia di Gabriele Muccino (2001)
La verità vi prego sull’amore, regia di Francesco Apolloni (2001)
Da zero a dieci, regia di Luciano Ligabue (2001)
El Alamein – La linea del fuoco, regia di Enzo Monteleone (2002)
Emma sono io, regia di Francesco Falaschi (2002)
Passato prossimo, regia di Maria Sole Tognazzi (2003)
Al cuore si comanda, regia di Giovanni Morricone (2003)
Mariti in affitto, regia di Ilaria Borrelli (2004)
Le chiavi di casa, regia di Gianni Amelio (2004)
Non ci sarebbe niente da fare!, regia di Lisa Romano – cortometraggio (2004)
Nessun messaggio in segreteria, regia di Luca Miniero e Paolo Genovese (2005)
Amatemi, regia di Renato De Maria (2005)
Romanzo criminale, regia di Michele Placido (2005)

La carriera di Francesco Favino: il grande successo dal 2005 a oggi!

Pierfrancesco Favino ha recitato anche in:

La vita è breve ma la giornata è lunghissima, regia di Lucio Pellegrini e Gianni Zanasi – documentario (2005)
La sconosciuta, regia di Giuseppe Tornatore (2006)
Una notte al museo (Night at the Museum), regia di Shawn Levy (2006)
Saturno contro, regia di Ferzan Özpetek (2007)
Le cronache di Narnia – Il principe Caspian (The Chronicles of Narnia: Prince Caspian), regia di Andrew Adamson (2008)
Miracolo a Sant’Anna (Miracle at St. Anna), regia di Spike Lee (2008)
L’uomo che ama, regia di Maria Sole Tognazzi (2008)
Angeli e demoni (Angels & Demons), regia di Ron Howard (2009)
Baciami ancora, regia di Gabriele Muccino (2010)
Cosa voglio di più, regia di Silvio Soldini (2010)
Figli delle stelle, regia di Lucio Pellegrini (2010)
La vita facile, regia di Lucio Pellegrini (2011)
L’industriale, regia di Giuliano Montaldo (2011)
ACAB – All Cops Are Bastards, regia di Stefano Sollima (2012)
Posti in piedi in paradiso, regia di Carlo Verdone (2012)
Romanzo di una strage, regia di Marco Tullio Giordana (2012)
World War Z, regia di Marc Forster (2013)
Rush, regia di Ron Howard (2013)
Senza nessuna pietà, regia di Michele Alhaique (2014)
Une mère, regia di Christine Carrière (2015)
Suburra, regia di Stefano Sollima (2015)
Le confessioni, regia di Roberto Andò (2016)
Moglie e marito, regia di Simone Godano (2017)
Rachel (My Cousin Rachel), regia di Roger Michell (2017)
Chi m’ha visto, regia di Alessandro Pondi (2017)
A casa tutti bene, regia di Gabriele Muccino (2018)
Il ricevitore è la spia (The Catcher Was a Spy), regia di Ben Lewin (2018)
Moschettieri del re – La penultima missione, regia di Giovanni Veronesi (2018)
Il traditore, regia di Marco Bellocchio (2019)
Hammamet, regia di Gianni Amelio (2020)
Gli anni più belli, regia di Gabriele Muccino (2020)
Padrenostro, regia di Claudio Noce (2020)
Tutti per 1 – 1 per tutti, regia di Giovanni Veronesi (2020)

Moglie e figlie

Pierfrancesco Favino è legato dal 2003 con l’attrice Anna Ferzetti; i due si sono conosciuti alla festa di amici comune e hanno ballato insieme per la prima volta. Lui è più grande di lei di ben 13 anni e per diverso tempo hanno vissuto in appartamenti separati, ma nello stesso condominio. La coppia ha avuto due figlie, Greta e Lea. Pierfrancesco e Anna non sono ancora sposati. L’attore al settimanale F ha dichiarato:

La scelta è la coppia, stare insieme, creare una famiglia, sapersi rinnovare e trovare il coraggio della propria verità.

anna-ferzetti-e-pierfrancesco-favino

Quanto guadagna Pierfracesco Favino? Il suo patrimonio

Sembra che Pierfrancesco Favino sia uno degli attori più importanti e più pagati del panorama artistico italiano; pare che arrivi a percepire 300mila euro a film.

Instagram di Pierfrancesco Favino

Su Instagram l’attore è molto attivo, Pierfrancesco Favino è possibile trovarlo QUI.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv