Doc – Nelle tue mani 2, Luca Argentero torna sul set insieme a Giusy Buscemi: ecco chi esce di scena

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Doc - Nelle tue mani 2 tornerà presto in televisione a farci compagnia; la fiction accoglierà anche nuovi personaggi.

Doc – Nelle tue mani 2 tornerà presto in televisione; dopo lo straordinario successo della fiction, Luca Argentero è pronto a tornare sul set il prossimo 17 maggio! Nei nuovi episodi si parlerà anche dell’emergenza Covid in Italia.

Leggi anche:  Beppe Fiorello, frecciatina a Luca Argentero per il successo di Doc? (FOTO)

Doc – Nelle tue mani 2: le novità

Doc – Nelle tue mani 2 tornerà presto a fare compagnia ai suoi fan; le scene interne saranno girate a Roma, mentre quelle esterne a Milano, dove effettivamente la serie è ambientata. La fiction, quindi, andrà in onda con molta probabilità nei primi mesi del 2022 e ci sarà una new entry! Giusy Buscemi, infatti, entrerà ufficialmente a far parte di Doc; dopo aver passato qualche tempo lontano dalla recitazione per dedicarsi alla famiglia, la ex Miss Italia è pronta a riprendere in mano la sua carriera da attrice. Oggi è la protagonista di Un passo dal cielo, ma è determinata a rimettersi in gioco anche in altri ruoli, motivo per il quale è contentissima di essere nel cast di Doc – Nelle tue mani 2.

Giusy Buscemi

Giusy Buscemi / ANSA: Giorgio Onorati

Giusy Buscemi nel cast

Giusy Buscemi in Doc – Nelle tue mani sarà una dottoressa del Policlinico e il suo ingresso ovviamente aprirà nuove storie e nuove possibilità. Su tutto e tutti, però, incomberà il Covid e l’emergenza sanitaria in Italia; puntando i riflettori proprio su come sia cambiata la vita di molte persone. Secondo molti i nuovi episodi saranno ancora più commoventi dei precedenti. Assieme a Luca Argentero e Giusy Buscemi, comunque, in Doc vedremo tornare anche Matilde Gioli, Sara Lazzaro, Pierpaolo Spollon, Gianmarco Saurino, Raffaele Esposito e Silvia Mazzieri

Non solo Covid

Non solamente il Covid sarà l’argomento principale della fiction; Doc – Nelle tue mani 2 darà ampio spazio anche ad altri temi, sempre ovviamente legati all’attualità e ai giorni nostri. Al Corriere della Sera, gli sceneggiatori hanno spiegato che oggi non si può evitare di parlare della pandemia, soprattutto in una serie televisiva che tratta di medici e ospedali. Ecco le loro parole:

Fanti, da ultima ruota del carro dove era stato confinato, accetterà la sfida di tornare a fare il primario dovendo pure affrontare il virus e lo fa non pensando a sé stesso: prima ci sono gli altri. La nuova trama non può non intrecciarsi con la realtà pandemica: aprirà ferite, sconvolgimenti esistenziali. I medici di Doc mostreranno anche le loro fragilità, riuscendo a comunicare meglio con i pazienti, per capirne le necessità anche psicologiche.

Ricordiamo che la fiction è stata la serie italiana più vista nel 2020, raccogliendo ben 8 milioni di telespettatori. La storia è ispirata alla vera vicenda del dottor Pierdante Piccioni, che ha instaurato un ottimo rapporto con Luca Argentero presenziando di persona sul set diverse volte.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv