battista della chiave denise pipitone

Denise Pipitone, Battista Della Chiave: chi è? Quando è morto? Chi è la moglie?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Battista Della Chiave era un presunto testimone oculare nel caso di Denise Pipitone; oggi l’uomo purtroppo è morto. Ma cosa aveva dichiarato sul rapimento della bambina? E che c’entra sua moglie?

Leggi anche: Denise Pipitone: una lettera anonima svela nuovi dettagli sul caso (VIDEO)

Chi è Battista Della Chiave?

Battista Della Chiave era un uomo sordo fin dalla nascita che nel 2004 lavorava nel magazzino da dove è partita una telefonata ad Anna Corna il giorno della sparizione di Denise Pipitone. I giornalisti di Chi L’ha Visto assieme a un team di esperti hanno esaminato la testimonianza dell’anziano signore: secondo i periti scelti dalla trasmissione di Rai 3, l’interprete inviato dalla Procura non avrebbe compreso esattamente la versione di Battista Della Chiave, fraintendendo le sue parole nella lingua dei segni. Il perito di Chi L’ha Visto ha dichiarato:

La persona sorda in questione capiva male l’interprete. Non c’è stato un adeguamento dialettale.

Ma cosa ha raccontato Battista su Denise Pipitone? Della Chiave ha raccontato quanto segue:

Hanno rapito la bambina, superato un cavalcavia e la piccola sarebbe stata portata con una motocicletta e poi nascosta dentro una barca con i remi sotto una coperta e sono andati via.

Di seguito i video dell’interrogatorio:

E ancora secondo l’uomo Denise stava piangendo mentre si trovava con questi due uomini:

Stava piangendo e sono andati via. Gli avrei voluto tanto sparare ma non potevo, mi avrebbero portato in galera. Se avessi sparato a quell’uomo, ero finito.

Secondo Battista Della Chiave uno dei due uomini era il suo stesso nipote, Giuseppe Della Chiave. La testimonianza dell’anziano però, all’epoca dei fatti, non è stata presa in considerazione. Ecco le considerazioni della mamma di Denise Pipitone in merito a questa mancanza da parte delle forze dell’ordine:

È finito tutto. L’unica persona che dopo 9 anni decide di dire la verità sulla scomparsa di mia figlia, raccontando anche che è stata portata dentro una fogna, non è stata presa in considerazione. È chiaro che questa cosa non doveva andare avanti. È uno schifo.

Oggi purtroppo l’uomo non può essere più d’aiuto poiché è venuto a mancare qualche anno fa.

Chi è la moglie di Battista e cosa sa di Denise Pipitone?

La moglie di Battista Della Chiave, però, non è stata altrettanto utile alle indagini e alle perizie di Chi L’ha Visto. La donna, infatti, ha sempre cercato di scoraggiare i giornalisti dichiarando che – essendo suo marito sordomuto e anche un po’ instabile mentalmente – non avrebbe fornito una vera e propria ricostruzione dei fatti. La donna, però, in dialetto stretto, di fronte ai giornalisti di Chi L’Ha Visto, in merito alla sparizione di Denise Pipitone e la voglia di collaborare di suo marito, struggendosi e battendosi il petto, ha detto:

Tu mi rovini, mi rovini!

Cosa intendeva la moglie di Battista Della Chiave? E cosa sapeva davvero l’uomo sulla scomparsa di Denise?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv