Franco Battiato - fratello

Franco Battiato – fratello

Franco Battiato, chi è il fratello Michele Battiato che gli è stato vicino fino alla morte?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Franco Battiato aveva un fratello, Michele Battiato, a cui era molto legato. L’uomo, più volte, soprattutto negli anni più delicati della malattia del fratello, è stato il portavoce di Franco.

Franco Battiato è morto. Il cantautore più eclettico e trasgressivo della musica italiana è spirato a Villa Grazia, la sua casa di Milo, alle pendici dell’Etna. Senza moglie né figli, il Maestro tuttavia non era solo: a circondarlo c’era l’affetto degli amici più intimi e soprattutto del fratello Michele, il vero punto fermo della sua vita, che gli è stato vicino fino alla morte.

Michele Battiato: chi è il fratello di Franco?

Fratello maggiore di Franco, Michele Battiato era come lui di poche parole ma di carattere deciso. Ex consigliere comunale tra le fila dei Repubblicani a Milano, della sua vita privata non si sa quasi nulla, eccetto il fatto che sua figlia Cristina è avvocato e unica erede del fratello.

Franco Battiato con il fratello Michele Battiato

Franco Battiato con il fratello Michele Battiato

Sempre al fianco di Franco, specialmente dopo il ritiro del Maestro a vita privata, ne ha sempre difeso con decisione la privacy, in particolare in occasione della pubblicazione dell’ultimo album del fratello, Torneremo ancora. In quell’occasione, aveva risposto alle critiche dell’amico e collaboratore del cantautore, Roberto Ferri, che aveva commentato l’operazione come unicamente commerciale e di cattivo gusto:

La gente non ha rispetto di chi sta poco bene. Le persone che fanno dichiarazioni come quelle che ho ascoltato in questi giorni si qualificano da sole. Ho sentito cose che potrei definire stratosferiche, altre completamente inventate. Cioè di chi si è spacciato per amico di mio fratello e invece non è assolutamente mai stato. Sono dei disperati entrati in casa grazie ad amicizie comuni e che adesso mettono in scena la tipica parte che gli compete in ogni melodramma che si rispetti. Quel che mi sento dire è solo che stiamo assistendo mio fratello come merita.

E inoltre ha aggiunto:

Questi atteggiamenti fanno parte del meccanismo dello spettacolo, portato avanti da persone che vogliono farsi pubblicità, desiderano apparire, perché la vita non li ha premiati come pensavano di poterlo essere. Li voglio rassicurare, perché mio fratello riceve continuamente gli amici più intimi, viene curato al meglio e sta superando un momento di difficoltà, anche serenamente. Non abbiamo nessuna preoccupazione di qualsiasi sorta. Mio fratello è circondato dall’affetto degli amici più cari e dei parenti. Del resto, non ce ne frega niente. Perché chi parla è gente che non serve, non può aiutare e non vogliamo neanche sapere chi sono. È un episodio piuttosto squallido. Ferri avrà visto Franco una volta e mezza di persona, e per l’intercessione di questa amica comune. Non ho altro da dire a lei e a quel signore. Arrivederci!

Ora che Franco Battiato non c’è più, Michele potrebbe sciogliere le reticenze e togliersi altri sassolini dalla scarpa.

Rimani sempre aggiornato su tutte le ultime notizie dal mondo dello spettacolo con DonnaPOP!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
DonnaPOP è un magazine al femminile, per scoprire tutte le news che riguardano il mondo del gossip, della televisione e dello spettacolo.