«Aurora Leone, polemica inutile per aumentare i follower»: ecco chi l’ha detto

Aurora Leone è stata nuovamente attaccata da un volto noto della canzone italiana, ma di chi stiamo parlando? Scoprilo all'interno!

Quello che è successo ad Aurora Leone in merito alla Partita del Cuore ha fatto scatenare il web e non solo. Moltissime celebrità si sono schierate dalla parte della giovane youtuber, fra cui anche Levante, Elodie e Fedez. Se da un lato Aurora ha ricevuto grande solidarietà, dall’altro però c’è chi crede che sia stata una messinscena esagerata per racimolare qualche follower. 

Leggi anche:  Gianluca Pecchini, chi è? Età, nazionale cantanti, biografia, Aurora Leone, foto, Instagram

Aurora Leone criticata dopo la Partita del Cuore

Dopo lo spiacevole evento accaduto in occasione della Partita del Cuore, Gianluca Pecchini si è dimesso prendendosi la responsabilità del suo gesto; nonostante questo, però, il cantautore Sandro Giacobbe ha dichiarato di aver trovato esagerata la reazione di Aurora Leone e di non credere assolutamente alla versione fornita da lei e da Ciro Priello.

sandro giacobbe

Sandro Giacobbe

Ecco le sue parole a MOW Magazine:

Questa è tutta una bufala per avere più follower. Loro (Aurora Leone e Ciro Priello, ndr) giocavano nella squadra della Ricerca, però, si sono seduti al tavolo della Nazionale Cantanti, per cui, gentilmente, gli è stato fatto notare che quel tavolo non era il loro e sono stati fatti accomodare all’altro tavolo. Si sono seduti e hanno mangiato. Poi, probabilmente, in quella situazione, qualcuno ha pensato di cavalcare l’onda per far scoppiare un po’ di rumore mediatico. È solo una polemica che finirà presto, ma sono certo che farà qualche ferito soprattutto fra chi l’ha provocata. Davvero non ci voleva. Come artista, calciatore e appartenente a questa associazione, mi sento davvero offeso. Per una stupidaggine, non si può far scoppiare un caso del genere.

Ancora, Giacobbe parlando di ciò che è avvenuto ad Aurora Leone ha detto:

Loro hanno la forza dei follower e stanno facendo un gran tam tam, ma noi abbiamo la nostra storia, con tutte le persone che hanno partecipato, con tutte le donazioni e le persone che abbiamo aiutato… stasera doveva essere la festa dei nostri 40 anni e dei 100 milioni di euro donati in tutto questo tempo e davvero non ci voleva.

Le dure parole del cantante non hanno ancora ricevuto alcuna risposta da Aurora o dai The Jackal tutti; il gruppo comico deciderà di rimanere in silenzio oppure risponderà a questo attacco? Staremo a vedere!