Gianluca Ciardelli ha ucciso la moglie? Trovato accanto al cadavere

Gianluca Ciardelli ha ucciso la moglie Lorella Tomei? Il giornalista è stato trovato dagli agenti disteso sul letto accanto al cadavere

Gianluca Ciardelli, giornalista autore e funzionario Rai, potrebbe aver ucciso la moglie, Lorella Tomei. L’uomo, trovato disteso accanto al cadavere della donna, è accusato di omicidio volontario. I dettagli, purtroppo, sono tragici e al limite della più sanguinosa sceneggiatura cinematografici.

Leggi anche: Gianluca Ciardelli: chi è il giornalista Rai accusato di aver ucciso la moglie? Figli, età, Foto

Il figlio ha dato l’allarme

A dare l’allarme, il figlio di Gianluca Ciardelli e Lorella Tomei, preoccupato dopo aver ricevuto una telefonata dal padre, ma quando sono arrivati sul posto per la madre non c’era più niente da fare. I carabinieri hanno dovuto sfondare la porta dell’appartamento.

Gianluca Ciardelli, accusato di omicidio: come è stata uccisa la moglie Lorella Tomei?

Gli agenti hanno trovato la moglie di Gianluca Ciarelli, Lorella Tomei distesa sul suo letto, ormai morta. Accanto a lei il marito. La donna sarebbe stata colpita più volte alla testa con un soprammobile di ceramica. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di omicidio.

I problemi psichiatrici: l’assalto in scooter in Piazza San Pietro

Nel 2019 il giornalista e autore Rai, Gianluca Ciardelli aveva attirato l’attenzione per un episodio molto particolare. L’uomo aveva fatto irruzione in piazza San Pietro a bordo del suo scooter. Due agenti di polizia riuscirono a fermarlo a fatica e lo denunciarono. L’uomo era da diversi anni in cura per disturbi psichiatrici.

Restate aggiornati con DonnaPOP per scoprire in anteprima tutte le news in merito!