denise pipitone testimone romana ore 14 albergo

Denise Pipitone: chi è Giuseppe D’Assaro, ex marito di Rosalba Pulizzi?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nuove e vecchie rivelazione sul caso di Denise Pipitone portano a galla un nuovo nome, collegato alla famiglia Pulizzi: stiamo parlando di Giuseppe D’Assaro, ex marito di Rosalba Pulizzi. Ma chi è quest’uomo e cosa c’entra con il caso? In pochi sanno che l’uomo aveva fatto delle dichiarazioni sul coinvolgimento della sorella di Piero Pulizzi (papà di Denise ed ex moglie di D’Assaro) nel caso della piccola Denise. Il 28 maggio, inoltre, l’ex pm Maria Angioni torna a fare il nome dell’uomo. Scopriamo tutti i dettagli in merito!

Leggi anche: Denise Pipitone: il testimone che ha mandato la lettera esce allo scoperto «Possibili nuovi arresti»

Scomparsa Denise Pipitone: coinvolta la famiglia Pulizzi?

Secondo alcune passate dichiarazione della ex pm del caso di Denise Pipitone, Maria Angioni, non solo la famiglia Corona sarebbe coinvolta nella scomparsa della bambina. La magistrata, infatti, ha rivelato che, molti buchi nelle indagini, non hanno permesso di approfondire dei collegamenti fondamentali nella risoluzione del caso. Collegamenti tra persone molto vicine tra loro e membri della ”famiglia allargata” della piccola Denise.

La pm non fa un chiaro riferimento, ma precisando che ”non sono coinvolti solo i Corona”,  lascia spazio di ipotesi, quindi, sulla famiglia del padre di Denise Pipitone: la famiglia Pulizzi. Ma chi sono i membri a cui fa riferimento? Tra di loro c’è qualcuno che è già stato nominato durante le indagini? Sembra trattarsi di Giuseppe D’Assaro: ex marito della zia di Denise Pipitone, Rosalba Pulizzi.

Caso Denise Pipitone, ci sono ”due Peppe” nelle indagini

Peppe è un nome ricorrente nel caso di Denise Pipitone, da quando sono state riaperte le indagini; uno fa riferimento alla famiglia Pulizzi, mentre l’altro alla testimonianza di Battista Della Chiave.

Ma andiamo con ordine: chi sono i due Peppe? Uno è Giuseppe Della Chiavementre l’altro, come già detto, è Giuseppe D’Assaro.

Giuseppe Della Chiave è il nipote di Battista, testimone oculare audioleso che ha testimoniato proprio contro di lui e che al momento è l’unico indagato insieme ad Anna Corona: potete trovare tutti i dettagli in merito cliccando QUI.

Mentre Giuseppe D’Assaro è l’ex marito di Rosalba Pulizzi, sorella di Piero Pulizzi (papà di Denise): l’uomo è, quindi, lo zio della piccola.

Giuseppe D’Assaro accusò Rosalba Pulizzi: i dettagli

Giuseppe D’Assaro, ex marito della sorella di Pulizzi e collaboratore di giustizia, venne incaricato di fare domande alla moglie Rosalba e alla suocera durante le prime indagini sulla scomparsa di Denise Pipitone.

D’Assaro, infatti, tornò a casa per due giorni di permesso con una cimice, che però non venne attivata durante un dialogo con la moglie, aumentando i dubbi sul fatto che la donna potesse nascondere qualcosa.

L’uomo in un primo momento accusò la ex moglie e la figlia, per poi parlare della morte di Denise e infine ritrattare tutto. Lo status di collaboratore di giustizia avrebbe tuttavia fatto pensare che dietro le due versioni opposte potesse nascondersi un messaggio in codice.

Rosalba Pulizzi, all’epoca dei fatti, dichiarò di non aver mai conosciuto Denise Pipitone e di non essere neanche al corrente che il fratello Piero fosse il padre biologico della figlia di Piera Maggio. La zia di Denise Pipitone dichiarò, inoltre, di essere stata accusata ingiustamente dal marito, che voleva punirla per la rottura.

Le ultime rivelazioni di Maria Angioni

L’ex pm Maria Angioni, però, non si limita alla confessione sui telefoni e passa a parlare di alcuni possibili contatti tra la famiglia Corona e alcuni ispettori.

Il maresciallo Di Girolamo era pedinato da altri inquirenti. Una situazione particolare. Quando abbiamo cercato di mettere la cimice a Giuseppe D’Assaro, io stessa ho avuto la sensazione di essere seguita…

Restate aggiornati con DonnaPOP per scoprire in anteprima tutte le news in merito al caso di Denise Pipitone e non solo!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Figlia degli anni Novanta, cresciuta negli anni Zero. Risultato? Un ibrido, a tre schermi e più tastiere, ma con le radici di carta. Appassionata di Gossip, Moda e Spettacolo.