maneskin eurovision 2021 francia record classifiche

ANSA / SANDER KONING / POOL

I Maneskin battono ancora la Francia: tutti i record della band italiana

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Successo inarrestabile per i Maneskin e la loro canzone Zitti e Buoni che, a distanza di settimane dalla vittoria all’Eurovision Song Contest 2021, continuano a far mangiare la polvere alla Francia (seconda classificata). Scopriamo tutti i record raggiunti e i dati shock che attestano la supremazia della band italiana nelle classifiche internazionali!

Leggi anche: Maneskin, la fidanzata di Damiano David soffre di vulvodinia: che malattia è?

Dopo l’Eurovision 2021: i Maneskin battono ogni record

Dopo aver vinto il Festival di Sanremo 2021 e dopo aver letteralmente stracciato tutti i partecipanti dell’Eurovision Song Contest, i Maneskin stanno collezionando diversi record storici. Primo tra tutti la vittoria schiacciante e inaspettata durante il contest europeo che ha reso i Maneskin, la band italiana più amata da tutti i paesi europei.

Il successo, però, non si è arrestato con la proclamazione, dopo la quale, infatti, è partita una vera e propria ”febbre da Maneskin” che ha ”infettato” il mondo intero! Zitti e Buoni, infatti, oltre a scalare la vetta delle classifiche italiane, ha preso d’assalto le chart di tutto il mondo. Scopriamo, quindi, tutti i record raggiunti dai Maneskin.

Successo in tutta Europa, non solo Zitti e Buoni: le altre canzoni che stanno scalando le classifiche

La canzone dei Maneskin, Zitti e Buoni, dopo la vittoria all’Eurovision, continua ad ottenere enorme successo in tutta Europa. Ma non solo la canzone vincitrice sta facendo ottenere risultati alla band italiana. In alcuni Paesi, infatti, anche altre canzoni come Coraline e soprattutto I wanna be your slave stanno conquistando i fan stranieri.

In Lituania, addirittura, ci sono ben sette pezzi dei Maneskin nella top 10 di Spotify. In Estonia, invece, ben quattro canzoni in top 10, con Zitti e Buoni e I wanna be your slave ai primi due posti. Podio anche in Bulgaria: due brani nelle prime due posizioni e  tre canzoni su 10. Seguono anche Lettonia, Ungheria e Russia con la band italiana in cima alle classifiche.

Nuovo record in Inghilterra: I Maneskin battono Pavarotti

Zitti e Buoni conquista anche l’Inghilterra, regalando un record shock alla Band Italiana. I Maneskin, infatti, si sono classificati al 17esimo posto della chart inglese. Per la prima volta, dopo trent’anni, un brano in italiano entra nella Top 20 britannica, l’ultimo era stato Luciano Pavarotti. Il cantante lirico però, nel 1990, era arrivato ”solo” alla ventunesima posizione con Nessun dorma!

La band italiana conquista la classifica mondiale

Ma l’Europa per i Maneskin non è abbastanza e ancora prima di aver assaltato le classifiche di tutti i competitors europei, avevano già ottenuto un record storico: il loro brano Zitti e Buoni è entrato nella top 10 dei brani più ascoltati al mondo.

È la prima volta che accade per una canzone italiana. 

I Maneskin conquistano gli Stati Uniti e Tik Tok

Il brano dei Maneskin, vincitore dell’Eurovision, è comprensibilmente quello che sta facendo più rumore di tutti su TikTok. Zitti e Buoni, infatti, sta conquistando il famosissimo social internazionale. Una clip in particolare è partita dagli Stati Uniti ed è finita sotto gli occhi di centinaia di migliaia di persone e ha accumulato più di 700.000 visualizzazioni. L’estratto della canzone è stato riutilizzato a sua volta altre 78.000 volte per video che sono stati visualizzati e ascoltati da tutto il mondo.

I dati record su Youtube: I Maneskin battono ancora la Francia

La band italiana sta capitalizzando al massimo la vittoria del contest europeo, sia in termini di branding (il loro merch sold out in 28 minuti),sia a livello di numeri. Zitti e Buoni, ormai, colleziona su Spotify oltre i 60 milioni di stream e I wanna be your slave la segue con 20 milioni.

Il video della finale ha oltre 40 milioni di views, che si sommano ai 32 milione del video ufficiale. Classificandosi prima della Francia (e di tutti gli altri), ancora una volta, nella classifica delle esibizioni più viste all’Eurovision Song Contest 2021. 

Un successo ancora in ascesa e inarrestabile che fa sognare gli italiani e la giovane band romana. Restate aggiornati anche con la pagina Instagram di DonnaPOP per scoprire in anteprima tutte le news in merito.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Figlia degli anni Novanta, cresciuta negli anni Zero. Risultato? Un ibrido, a tre schermi e più tastiere, ma con le radici di carta. Appassionata di Gossip, Moda e Spettacolo.