denise pipitone piera maggio maria angioni chi l'ha visto ieri

Denise Pipitone: Piera Maggio si sfoga «Quando ho saputo che ero nonna…»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Durante la puntata di ieri di Chi l’ha visto, Piera Maggio è intervenuta in merito alle ultime segnalazioni shock, sulla scomparsa della figlia Denise Pipitone. In particolare quelle riportate dalla ex pm Maria Angioni. Secondo le ultime news, infatti, la bambina era stata associata ad una famiglia benestante ed era stata collocata in un contesto internazionale. Ma non solo… Scopriamo tutti i dettagli in merito.

Leggi anche: Denise Pipitone, video di Milano: parla la donna rom della foto

Denise Pipitone trovata: la segnalazione di Maria Angioni «L’ho trovata, ha una figlia»

L’ex pm del caso sulla scomparsa di Denise Pipitone, Maria Angioni, aveva sganciato una bomba inaspettata durante la puntata di Storie Italiane di lunedì 14 giugno. L’ex magistrata si era dichiarata informata sui fatti e aveva rivelato dei dettagli inediti sulla storia di Denise dopo il rapimento:

L’abbiamo trovata in un contesto molto sereno e internazionale. Non c’è una violazione del segreto perché è una mia ricostruzione

Secondo la ricostruzione della Angioni, Denise Pipitone era viva, stava bene ma non ricordava nulla del suo passato. La ex pm, secondo quanto dichiarato, era a conoscenza dell’attuale identità della bambina scomparsa 17 anni fa:

La situazione è difficilmente controllabile. Non sta con i componenti della famiglia allargata di cui ho sempre parlato, ma ci siamo arrivati proseguendo quel pensiero.

Altro non posso dire, altrimenti farei un danno. Quello che ho verificato adesso mi dà conferma di quello che ho sempre pensato.

Ora temo per la sua sicurezza fisica e per la serenità del suo nucleo familiare dove adesso è inserita. Quella persona non sa di essere una bambina rapita e non lo sa il marito

Sempre durante la puntata shock di Storie Italiane, Maria Angioni aveva rivelato che Denise Pipitone, oggi, sarebbe mamma. Piera Maggio, dunque, sarebbe nonna. 

Grazie a due persone, ho individuato una persona che potrebbe essere Denise e ho scoperto che ha una figlia…

Dopo poche ore, però, l’ipotesi della Angioni è stata definitivamente smentita e la persona indicata ha dichiarato di non c’entrare nulla con la scomparsa di Denise Pipitone.

Chi l’ha visto, ieri: lo sfogo di Piera Maggio

Ieri, durante l la puntata di Chi l’ha visto, Piera Maggio ha rivelato la sua reazione dopo aver appreso la notizia sulla possibile maternità della figlia Denise Pipitone:

Io capisco la buona fede di tutti. Però invito alla cautela, alla calma, cerchiamo di non fare confusione in rete e di non fare allarmismi. Non è bello neppure per me sentire in tv che Denise è mamma e che io sarei nonna.

Capite cosa posso aver provato quando ho scoperto dalla televisione la notizia. Capisco la buona volontà e la buona fede, ma un po’ di rispetto per noi genitori.

Ciò non significa che le segnalazioni non devono essere fatte, ma prima noi chiediamo accertamenti prima di andare in tv in modo così plateale. Prima valutate se siete sulla giusta strada o meno. Altrimenti create confusione anche a noi genitori.

Saltare dalla sedia così non è stato bello. Per fortuna che ho intrapreso la strada della cautela, ma mi auguro che lo stesso facciano altri. Continuare così non è possibile

E in merito alla Angioni, la mamma di Denise Pipitone ha precisato:

Credo nella buona fede della dottoressa Angioni. Però la pm deve sapere che io ho visto tante bambine somiglianti a Denise negli anni, ma tante. Piccole che in alcune foto erano molto somiglianti e in altre immagini non lo erano. Voglio dire di mantenere cautela.

Questo è un ulteriore stress che mi danno. Sentir dire certe cose da un pm a noi ci reca ulteriore stress. Non voglio dire che le segnalazioni si devono fermare. Chiedo un po’ più di ponderatezza e di verificare prima di esternare qualcosa di botto e farsi prendere la mano

E voi cosa ne pensate? Restate aggiornati con DonnaPOP per scoprire tutte le news in merito!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Figlia degli anni Novanta, cresciuta negli anni Zero. Risultato? Un ibrido, a tre schermi e più tastiere, ma con le radici di carta. Appassionata di Gossip, Moda e Spettacolo.