Eriksen come sta? Operazione al cuore necessaria «Verrà impiantato un defibrillatore»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Dopo l’attacco cardiaco che ha sconvolto il pubblico degli Europei 2021 e il repentino intervento di Kjaer, ci sono degli aggiornamenti sulle condizioni di salute di Eriksen: scopriamo come sta e l’operazione che dovrà subire al cuore.

Leggi anche: Europei 2021, tutti i capitani delle squadre: Nome, Foto e Instagram

Eriksen come sta operazione al cuore

Christian Eriksen malore: cosa è successo?

Christian Eriksen, centrocampista danese, è stato colpito da un malore durante il match degli Europei 2021 contro la Finlandia. Un episodio che ha scioccato i telespettatori, i compagni di squadra e la famiglia del calciatore che ha temuto il peggio.

Il calciatore più forte, pagato e amato di Danimarca, in effetti, ha rischiato la vita. Morten Boesen, medico della Nazionale ha commentato

Se n’era andato… C’è stato un arresto cardiaco e non so come abbiamo fatto a riportarlo indietro

Malore Eriksen: il calciatore Kjaer gli ha salvato la vita

Christian Eriksen è vivo e sta bene, non ci sono ancora certezze sulla causa del malore, ma è chiaro cosa lo ha salvato. Anzi, chi lo ha salvato: il capitano della sua squadra Kjaer.

Simon Kjær capitano europei 2021

La corsa disperata del capitano verso Eriksen per soccorrerlo resterà una delle scene chiave degli Europei 2020. Medico e ct lo ribadiscono l’importanza dell’intervento immediato:

Con la sua rapidità e il suo comportamento, Kjaer ha salvato la vita di Christian

Fondamentale è rendersi conto subito della gravità della situazione. È stato bravo il capitano che ha immediatamente liberato le vie aeree dalla lingua facendo già un primo passo di tipo medico

Eriksen, come sta adesso? Operazione al cuore

Ma come sta adesso Christian Eriksen? Il calciatore sarà operato al cuore dopo l’arresto cardiaco: gli verrà impiantato un defibrillatore sottocutaneo. Ecco il comunicato ufficiale:

Dopo diversi esami si è deciso che Christian dovrà avere un ICD (defibrillatore cardiaco). Questo dispositivo è necessario dopo un attacco cardiaco causato da aritmia.

Christian ha accettato la soluzione e il piano è stato inoltre confermato da specialisti nazionali e internazionali, che raccomandano tutti lo stesso trattamento. Incoraggiamo tutti a rispettare la privacy e la serenità di Christian e la sua famiglia

Operazione al cuore: cosa è un ICD? Come funziona il defibrillatore automatico?

Il defibrillatore che verrà impiantato vicino al cuore di Eriksen, interverrà automaticamente in caso di malore e arresto cardiaco. Il risultato è quello di poter ricevere immediatamente quella scarica che ‘resetti’ il cuore e lo faccia ripartire, senza rischiare e perdere minuti preziosi in caso di arresto.

Eriksen tornerà a giocare? La causa del malore

Dopo l’operazione al cuore Eriksen potrà tornare a giocare? Non è ancora chiaro il futuro calcistico del centrocampista: per capire se e quando potrà tornare in campo servirà trovare la causa esatta del malore. Non è ancora pervenuta, infatti, una diagnosi precisa sulla patologia che ha portato il cuore di Eriksen a fermarsi.

Restate aggiornati con DonnaPOP per scoprire in anteprima tutte le news in merito!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Figlia degli anni Novanta, cresciuta negli anni Zero. Risultato? Un ibrido, a tre schermi e più tastiere, ma con le radici di carta. Appassionata di Gossip, Moda e Spettacolo.