giuseppe di tommaso

Foto: nonsolotv

Giuseppe Di Tommaso, chi è il giornalista che ha ritrovato Nicola, il bambino scomparso? Età, moglie, La vita in diretta, dove è nato, Instagram

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Giuseppe Di Tommaso è un giornalista di Rai Uno, inviato de La Vita in Diretta e citato spesso, ultimamente, per esser stato colui che ha ritrovato il piccolo Nicola Tanturli. Ma cosa sappiamo di lui?

Leggi anche:  Nicola Tanturli, bambino di Mugello: era scomparso anche il fratello

La vita in diretta: chi è Giuseppe Di Tommaso?

Biografia: dove è nato? Quanti anni ha? Età e carriera

Giuseppe Di Tommaso è nato a Tursi, in provincia di Matera, nel 1978, quindi ha 43 anni. Ha cominciato la sua carriera come redattore del quotidiano Lucani e dal ’98 ha poi iniziato a lavorare in Rai International nella trasmissione Sportello Italia. Successivamente ha lavorato con Mike Bongiorno e Loretta Gocci per Miss Italia e infine è stato l’inviato di Sabato e Domenica di Franco Di Mare.

I reportage di Giuseppe Di Tommaso sono arrivati anche all’estero, precisamente in Libano e in altre aree del Medio Oriente. Lo abbiamo visto anche in Il fatto del giorno, Le amiche del sabato, Lineablu, Unomattina Estate, Le amiche del sabato, Estate in diretta, A conti fatti, Buongiorno Benessere. È stato inoltre l’inviato del Festival di Sanremo nel 2005 e ha collaborato con la Mostra Internazionale del Cinema di Venezia e con il Festival del Film di Roma.

Riconoscimenti

Giuseppe Di Tommaso ha vinto alcuni premi letterari fra cui il Premio Carlo Levi, Premio Heraclea, La Torre d’Oro, Rabatana d’Oro.

La Vita in Diretta

Giuseppe è uno dei giornalisti de La Vita in Diretta e lo vediamo spesso sul piccolo schermo proprio nei servizi che realizza per la trasmissione condotta da Alberto Matano.

Moglie

Sul web non è possibile reperire informazioni in merito alla situazione sentimentale e privata del giornalista Rai.

Instagram

Su Instagram Giuseppe Di Tommaso lo trovate cliccando direttamente QUI.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv