Temptation Island, Maria De Filippi è presente durante il programma: ecco cosa fa

Maria De Filippi di cosa si occupa in Temptation Island? Filippo Bisciglia e Raffaella Mennoia hanno risposto a questa domanda.

Temptation Island è uno dei programmi della Fascino Srl, la società di Maria De Filippi. Quest’ultima, però, non appare mai nella trasmissione a differenza degli altri casi, ma questo non significa che la preparatissima conduttrice non abbia un ruolo attivo all’interno della Produzione e non solo. Ma cosa fa?

Leggi anche:  Maria De Filippi: quanto guadagna la conduttrice di Canale 5? Cifre da capogiro

Cosa Maria De Filippi a Temptation Island?

Filippo Bisciglia – conduttore di Temptation Island – ha rilasciato una lunga intervista al magazine Chi e ha spiegato che Maria De Filippi è spesso in Sardegna per seguire passo passo tutti gli sviluppi della trasmissione, ma quando non è fisicamente sul posto, comunque, segue l’andamento delle registrazioni ed è sempre disponibile per ogni eventualità. Ecco le parole di Bisciglia:

C’è sempre, assolutamente. Maria De Filippi è costantemente presente: anche se a Roma, anche se di notte, lei c’è. Non perde una virgola dell’evoluzione del programma. È una mano sicura sulle spalle.

Anche Raffaella Mennoia ha parlato del ruolo della conduttrice in Temptation Island; ecco cosa ha detto a Tv Sorrisi e Canzoni:

Maria De Filippi c’è sempre e segue tutto ovviamente. Lei viene in Sardegna qualche giorno anche lei per lo sbarco e non ci lascia mai soli. Siamo in contatto spessissimo e i falò li ascolta in diretta.

Ma quali sono i criteri secondo cui vengono scelti i concorrenti di Temptation? Raffaella Mennoia dice:

Abbiamo tantissime richieste e questo ci dà l’agio di poter scegliere il meglio. Se un ragazzo è intelligente e anche bello, scelgo lui.  Se ha una laurea tanto meglio, ma non è solo quello. È importante che sappia ascoltare.

Insomma, la De Filippi è sempre presente anche se non la si vede fisicamente in scena. Avevamo dubbi?!

Segui già DonnaPOP su Instagram? Clicca QUI per rimediare!