nicolò zaniolo sara scaperrotta perché si sono lasciati madre

Nicolò Zaniolo e Sara Scaperrotta perché si sono lasciati? C’entra la madre?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sara Scaperrotta e Nicolò Zaniolo si sono lasciati poco dopo aver scoperto la gravidanza (voluta da entrambi) della ragazza: diverse dichiarazioni sembrano lasciare intendere che la causa possa dipendere dalla madre del giovane calciatore e\o dalla sua famiglia. Scopriamo cosa si mormora e la prima recente dichiarazione della ex fidanzata incinta.

Leggi anche: Zaniolo SHOCK: parla la zia dell’ex fidanzata incinta «L’hanno buttata fuori di casa»

Nicolò Zaniolo e Sara Scaperrotta perché si sono lasciati?

A lanciare per primi, lo scoop sulla gravidanza di Sara Scaperrotta, ex fidanzata incinta di Nicolò Zaniolo, era stato il settimanale Oggi il 30 dicembre 2020. Solo successivamente il calciatore aveva deciso di fare le due dichiarazioni in merito alla ex fidanzata incinta a La Gazzetta dello Sport. Il ragazzo aveva precisato che la storia con la futura madre di suo figlio era ormai acqua passata, nonostante la gravidanza in corso, ma che si sarebbe preso le dovute responsabilità:

La storia con Sara è finita ormai da qualche tempo. Come forse è normale alla nostra età, vivendo insieme ci siamo accorti che non andavamo più d’accordo, io stesso ho notato che c’erano delle piccole grandi cose che non andavano bene e non erano conciliabili con la mia vita da professionista

Abbiamo sognato insieme una famiglia qualche volta, non lo nego, ma poi le cose sono andate diversamente e quando lei mi ha comunicato la sua gravidanza sono stato molto onesto nel farle presente che non mi sentivo pronto per un impegno del genere, soprattutto perché non andavamo più d’accordo, ma lei ha deciso di proseguire. Una scelta che rispetto. Pur non essendo più il suo compagno, mi assumerò da padre ogni responsabilità

Sara Scaperrotta rompe il silenzio: «Mi ha bloccata»

Sara Scaperrotta, per la prima volta dalla rottura e dall’inizio della gravidanza, ha deciso rompere il silenzio e rivelare come stanno le cose con Nicolò Zaniolo. Uno sfogo molto accurato, volto a cercare un contatto con il padre di suo figlio:

È quasi arrivato il momento. Sono giunta al termine del mio percorso di gravidanza. Non ho mai parlato della mia vita privata, perché ho sempre cercato di proteggere me e il mio bambino. Dopo mesi di silenzio, ho scelto di chiarire alcune cose (…)

Tommaso è frutto dell’amore di due persone. È stato voluto, cercato, desiderato. La scoperta del suo arrivo è stata celebrata in un clima di gioia condivisa. Poi qualcosa è cambiato: mi sono trovata di colpo a percorrere questo cammino verso la genitorialità da sola. Senza supporto di alcuna natura

La paura che all’inizio ho provato per via dell’assenza di una figura paterna per il bambino e di un complice con il quale intraprendere questo percorso, presto si è trasformata in un fine dispiacere. Anche per le modalità che mi sono state riservate. Non per la bufera mediatica nella quale mi sono ritrovata o per le notizie della sua vita privata che puntualmente mi arrivavano mezzo stampa, ma perché Nicolò si stava perdendo tutte le emozioni della gravidanza

Per questi motivi ho tentato spesso di coinvolgerlo senza avere successo. Ogni mio tentativo di contatto è stato vano: bloccando persino i canali social e WhatsApp. Io mi sono trovata dinnanzi un forte muro comunicativo ed emotivo (…)

Infine Sara Scaperrotta lancia una frecciatina a Nicolò Zaniolo, forse indirizzata proprio alla famiglia del calciatore:

Spero davvero che i muri vengano abbattuti. E che Nicolò trovi finalmente il coraggio di emanciparsi e di far valere i suoi sentimenti. Aprendo il suo cuore di padre per godere di tutta la bellezza che deriva dall’essere genitore

Cosa vuole lasciare intendere la ex fidanzata incinta? Il calciatore non saprebbe far valere i suoi sentimenti con chi? Da chi, Sara Scaperrotta ritiene che, Nicolò Zaniolo dovrebbe emanciparsi: dalla sua famiglia e dalla madre molto presente?

La famiglia di Zaniolo è contro l’ex fidanzata incinta?

La zia di Sara Scaperrotta, quando era uscita la notizia della gravidanza, aveva riportato una versione molto lontana da quella raccontata dal giovane calciatore. La donna, infatti, intervistata da Giornalettismo, aveva svelato alcuni retroscena sulla famiglia di Nicolò Zaniolo, che pare non vedesse di buon occhio la fidanzata incinta:

(…) Mia nipote, non mi chieda per quale motivo, difficilmente è stata accettata dalla famiglia. Sara non vuole andare a La Spezia, noi siamo una brava famiglia, onestamente sentire che lei ha paura del giudizio, incute timore in tutti.

Sara, in dolce attesa, psicologicamente sconvolta, giovane, anche provata, non avrebbe retto nel sentirsi “non accettata”. Chiede a Nicolò di dirlo ai genitori subito. E… come non detto. Appena lo scoprono, corrono a Roma ed è il caos. Mia nipote viene cacciata di casa in 24 ore (…)

Cosa ne pensate? Nicolò Zaniolo e Sara Scaperrotta si sono lasciati per colpa della madre e della fagmiglia di lui? Restate aggiornati con DonnaPOP per scoprire in anteprima tutte le news sui protagonisti del mondo dello spettacolo e non solo!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Figlia degli anni Novanta, cresciuta negli anni Zero. Risultato? Un ibrido, a tre schermi e più tastiere, ma con le radici di carta. Appassionata di Gossip, Moda e Spettacolo.