Gioielli da uomo come scegliere e indossare le collane

Gioielli da uomo: come scegliere e indossare le collane

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

È molto importante sentirsi a proprio agio con quello che si indossa, sia che si tratti di abiti o calzature ma anche di accessori. E questa regola vale sia per l’universo femminile che per quello maschile, con quest’ultimo che anzi si dimostra formato da un pubblico sempre più attento alle mode e ai trend del momento specie in fatto di gioielli. Le collane in modo particolare si offrono quale espressione del carattere e dello stile personale di ciascuno. Non si tratta soltanto di preziosi il cui compito è abbellire l’outfit nel complesso: il messaggio che sanno inviare a chi osserva o sta intorno sa infatti essere molto forte. Simili accessori sono tradizionalmente identificati quali dettagli di stile appena percettibili: oggi però le cose sono cambiate e tra materiali innovativi e decorazioni varie c’è solo l’imbarazzo della scelta.

La collana da uomo è un gioiello che si indossa sempre e nelle situazioni più diverse. Probabilmente se ne avrà più di un modello, così da interpretare correttamente un’ampia varietà di look. Ma sarà soprattutto in base al carattere che la collana verrà selezionata per essere indossata. Questo accessorio si presta ad essere pure regalato ad amici, parenti e partner a patto però di conoscere a menadito il carattere del suo destinatario. Stiamo infatti pur sempre parlando di un oggetto che dovrà essere in grado, a colpo d’occhio, di descrivere chi lo porta al collo. Essendo un gioiello molto personale, capita il più delle volte che comunque ciascuno provveda in totale autonomia all’acquisto. Ci sono un’infinità di forme, modelli e stili di collana dal momento che un simile accessorio è ormai un caposaldo della moda maschile per tutte le stagioni. Insomma, cercando e sondando tra le molte offerte in commercio è praticamente impossibile non riuscire a trovare qualcosa che faccia al caso proprio. Ma come scegliere le collane uomo? Ecco alcuni consigli per non sbagliare.

La lunghezza e i materiali: le cose da sapere

Per prima cosa bisogna prestare attenzione a un dettaglio ben evidente e per nulla secondario: la lunghezza della collana. Sarà interessante notare a questo proposito come i modelli più apprezzati dall’universo femminile siano spesso XL, soprattutto nel periodo estivo quando si ‘perdono’ sopra i vestiti lunghi e ariosi. Le collane molto lunghe sono adatte anche agli uomini, in genere il riferimento è comunque a un target più giovane e amante di uno stile di tipo etnico o dandy. Per quanto riguarda invece i modelli corti, essi si rivelano perfetti un po’ per tutti. Ne esistono moltissime tipologie distinte, realizzati con materiali sportivi oppure maggiormente declinati in senso elegante e raffinato. Ci sono per esempio le collane di gomma o caucciù, caratterizzate da un taglio più casual e senza dubbio sportivo così come i modelli di acciaio o altri metalli più o meno preziosi, fino ad arrivare a oro e argento spesso scelti per festeggiare e celebrare occasioni o ricorrenze. E’ chiaro che i più tradizionalisti opteranno per queste ultime due tipologie di materiali: potranno essere collane sia lisce che spesse o caratterizzate da differenti fatture. Possono essere abbinate a bracciali e anelli che ne riprendono lo stile, dando all’insieme un surplus di omogeneità.

Per quanto riguarda poi i ciondoli, qui si apre un vero e proprio universo parallelo fatto di simboli e significati più o meno nascosti che si vogliono trasmettere o evidenziare indossando il monile nel quotidiano o in determinati contesti e situazioni.

I consigli per indossare le collane da uomo

La regola d’oro quando si tratta di scegliere, abbinare e indossare gioielli da uomo come le collane è cercare di non esagerare facendo cioè in modo che un dettaglio così importante renda l’outfit ‘too much’. In commercio si trovano moltissime alternative, occorre fare selezione dosando forme, colori ed eventuali ciondoli. Se per esempio vi apprestate a prendere parte a un evento elegante e sapete di dover indossare un bel completo – che magari abbia pure i gemelli – la cosa migliore da fare sarà optare per collane preziose, realizzate in oro oppure argento che sono perfette per qualsiasi target di età. Naturalmente qui entra in gioco un’altra caratteristica chiave, ovvero lo spessore. Per le occasioni formali questo dovrà essere decisamente sottile, tale da rendere il dettaglio di stile evidente ma appena percettibile. Se invece in programma c’è una serata più ‘easy’ con gli amici di sempre, magari in riva al mare, la cosa migliore da fare sarà optare per un modello fine e per esempio in caucciù. Queste collane sono perfette da essere indossate anche in spiaggia, poiché possiedono una resistenza all’usura piuttosto alta (il sale di mare può fare infatti danni irreparabili quando il prodotto non è di buona qualità). Per questi modelli ricoprirà una certa importanza anche il colore scelto per il cordino, anche se di base si punta sul nero per mettere in evidenza eventuali decorazioni come ciondoli ma non solo.

Così una collana racconta agli altri chi siamo

I gioielli come le collane da uomo sanno raccontare molto di chi li indossa. Possono comunicare identità e unicità di una persona, in più sono in grado di agire quali veri e propri amuleti capaci di infondere carica e fiducia in quello che facciamo. Questi accessori sanno anche suscitare un’aura di successo e prestigio, essenziali nelle relazioni con gli altri. La lucentezza del materiale con cui è realizzata trasforma la collana in un vero e proprio richiamo di sguardi o di attenzioni. I gioielli in generale sanno scacciare le nostre paure, soprattutto ci aiutano a distinguerci e ad emergere nella folla. Quello del confronto è un momento sociale molto importante e sono proprio i dettagli a supportarci, consentendoci di vivere la competizione con più leggerezza. Gioielli come le collane da uomo sono anche fatti per sedurre, ovviamente, ecco perché dettagli come il luccichio delle pietre e delle decorazioni sono estremamente importanti (ma vanno dosati con cautela). La collana dà luce all’outfit e mette in evidenza zone chiave come il collo, i pettorali e il volto.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
DonnaPOP è un magazine al femminile, per scoprire tutte le news che riguardano il mondo del gossip, della televisione e dello spettacolo.