Salmo accusato di mandare le foto del suo pene in chat: ecco le pesanti accuse contro l’artista

Salmo è stato coinvolto in una nuova polemica, ma questa volta decisamente più sconveniente. Cosa è successo al rapper?

Salmo è stato recentemente coinvolto in uno scandalo: sembra che il cantante sia solito inviare foto del suo pene via chat alle ragazze su Instagram. Le prime accuse sono arrivate da una certa Asia; la ragazza, tramite Instagram stories, ha spiegato cosa è successo.

Leggi anche: Giulia De Lellis e Veronica Fiumicini: perché la sorella ha un cognome diverso?

Salmo invia le foto del pene in chat: le parole della ragazza

Asia nei giorni scorsi ha pubblicato alcune stories su Instagram in cui spiegava cosa è successo con Salmo:

Che schifo… non mi importa chi sei, non voglio vedere il tuo arnese, spero di essere stata chiara. Chiunque tu sia: non voglio. Mi fa schifo Ragazzi… è assolutamente come sembra, come ho fatto vedere nello screen. Queste sono persone che si credono che possono fare tutto nella vita, si credono degli Dei.

E ancora:

Era il 27 agosto, alle 7 di mattina ricevo su Instagram la foto di Salmo che ho pubblicato, con censura, nelle storie. Alle 8 apro il messaggio e, incavolata, faccio lo screen. Poco dopo lui la cancella. Lui l’ho conosciuto ad un concerto, avevo un amico che lavorava lì e quindi avevo il pass per il backstage, ci aveva già provato con me in quelle occasioni, parlo di anni fa. Avevo anche fatto amicizia con il suo staff, ricordo che c’era la sua ragazza che si arrabbiò proprio perché lui si sedeva a parlare con me davanti a lei. Nessun flirt, lui era fidanzato all’epoca. Le avances le faceva, ma non mi davano particolarmente fastidio, niente di troppo ‘oltre’.

salmo foto pene

Screenshot del messaggio di Salmo nei DM di Asia su Instagram

Ma non solo Asia ha degli aneddoti da raccontare su Salmo: un’altra ragazza, Giorgia, infatti, ha raccontato quanto segue sul rapper:

Oggi parliamo di una categoria di ‘artisti’ che si diletta a mandare in privato foto/video del suo organo come se non ci fosse un domani… e io che ero anche una sua fan. Salmo sei davvero triste. Quanto cavolo sei triste. Io ho anche due figli, senza il blocco al telefono.. pensate l’ansia che potessero vedere roba simile.

Per il momento, comunque, Salmo non ha risposto alle accuse contro di lui e sembra che queste non lo abbiano toccato più di tanto. Il rapper smentirà quanto successo? Lo scopriremo nei prossimi giorni…

Segui già DonnaPOP su Instagram? Clicca QUI per rimediare!