lady diana incidente auto chi c'era (1)

Lady Diana incidente: chi c’era in auto con lei? Tutti morti tranne uno (FOTO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nell’incidente stradale che ha causato la morte di Lady Diana, hanno perso la vita anche le altre persone che si trovavano in macchina con lei, tutte tranne una: scopriamo chi c’era in auto, chi è l’uomo rimasto in vita e cosa gli è successo.

Leggi anche: Lady Diana: come è morta? I dubbi sull’incidente (FOTO)

incidente lady diana autista

Lady Diana incidente: quando è morta?

Lady Diana è morta in un incidente stradale avvenuto nella galleria che passa sotto il Ponte de l’Alma a Parigi. Alle 00:23, all’ingresso del tunnel, l’autista Henri Paul perse il controllo della macchina e andò a sbattere contro il tredicesimo pilastro di sostegno della galleria.

lady diana incidente macchina come è morta incinta

Foto de La Vita in Diretta

Secondo la versione ufficiale, l’autista era ubriaco e nella fretta di seminare i paparazzi ha causato l’incidente. Secondo le dichiarazioni dei fotografi, Diana dopo lo schianto era ancora viva, ma gravemente ferita. Lady Diana fu dichiarata morta, ufficialmente, alle ore 4:00, dopo essere arrivata in ospedale.

Incidente: chi c’era in auto con lei?

Nell’incidente stradale che ha causato la morte di Lady Diana, hanno perso la vita anche le altre persone che si trovavano in macchina con lei: tutte tranne una. L’autista Henri Paul ha perso la vita nello schianto. Insieme alla principessa, inoltre, c’era il compagno Dodi Al-Fayed, che sedeva nel sedile posteriore sinistro, morto anche lui al momento dell’impatto.

lady diana e il compagno dodi

Dodi e Lady Diana

henri paul autista lady diana

L’autista Henri Paul

L’unico sopravvissuto è la guardia del corpo Rees-Jones, che era ancora cosciente al momento dell’arrivo dei soccorsi, ma ha riportato gravi ferite al volto. Il bodyguard riuscì a sopravvivere, ma ebbe come conseguenza una tremenda amnesia che non gli permise di ricordare nulla dell’incidente…

guardia del corpo lady diana

L’amnesia di Trevor Rees-Jones, guardia del corpo Diana: è vivo ma non ricorda nulla

La guardia del corpo di Diana, Trevor Rees-Jones, quindi, era presente durante l’incidente che ha causato la morte di Lady D. Ma, nonostante sia l’unico sopravvissuto, che potrebbe apportare un significativo aiuto alla scoperta della verità, l’uomo non ha mai avuto la possibilità di rivelare cosa ha vissuto a causa di un’amnesia causata dall’incidente.

Chi, però, non crede nell’incidente casuale, è sicuro che dietro l’amnesia della guardia del corpo ci sia la volontà di non rivelare cosa ha realmente visto, per paura di possibili ripercussioni.

Voi cosa ne pensate? Purtroppo la verità in merito alla questione potrebbe non arrivare mai. Restate aggiornati con DonnaPOP per scoprire in anteprima tutte le news in merito all’incidente di Lady Diana e le altre persone che erano in auto con lei!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Figlia degli anni Novanta, cresciuta negli anni Zero. Risultato? Un ibrido, a tre schermi e più tastiere, ma con le radici di carta. Appassionata di Gossip, Moda e Spettacolo.