mahmood casa incendio milano

Mahmood casa: come sta dopo l’incendio? Le prime parole

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La casa del cantante Mahmood è tra le abitazioni coinvolte nel maxi incendio che, il 29 agosto, ha distrutto il grattacielo di via Antonini a Milano: scopriamo come sta e le prime parole del cantante.

Leggi anche: Mahmood, incendio a Milano, la sua casa in fiamme: perché Morgan era lì? FOTO

Incendio a Milano: a fuoco la ”Torre dei Moro”

Alle 17.36 di domenica 29 agosto, un terribile incendio ha colpito il palazzo di via Antonini, a Milano, chiamata la Torre dei Moro, tra le case in fiamme anche quella di Mahmood. Il suo appartamento è posto in uno dei piani inferiori rispetto all’incendio, ma è stato comunque coinvolto.

Incendio: Mahmood era in casa?

Secondo quanto si apprende da Il Corriere della Sera, non è chiaro se Mahmood si trovasse o meno nella sua casa quando è scoppiato l’incendio. Infatti, il cantante, come si evince dalle sue storie su Instagram si trovava in compagnia di altri artisti in una casa, ma non è chiaro se l’appartamento fosse proprio quello del cantante.

Mahmood come sta? Le prime parole

Mahmood come sta? Il cantante ha deciso di tranquillizzare i suoi fan, così, il giorno dopo l’incendio, ha deciso di rilasciare le prime dichiarazioni ufficiale sul suo stato di salute e quella degli altri inquilini del grattacielo:

Ragazzi sto bene. Per fortuna non ci sono state vittime. Un grazie ai vigili del fuoco per l’incredibile lavoro svolto e a tutti voi per i messaggi. Vi voglio bene. La vita è bella

Non resta che attendere per capire di chi sia la causa dell’incendio che ha coinvolto il grattacielo. Restate aggiornati con DonnaPOP per scoprire in anteprima le news in merito!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Figlia degli anni Novanta, cresciuta negli anni Zero. Risultato? Un ibrido, a tre schermi e più tastiere, ma con le radici di carta. Appassionata di Gossip, Moda e Spettacolo.