paola perego simona ventura

Foto: @simonaventura [IG]

Citofonare Rai 2, Simona Ventura e Paola Perego si confessano: amicizia, vecchi amori e tradimenti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Paola Perego e Simona Ventura condurranno Citofonare Rai 2, il loro nuovo show di cui saranno protagoniste. Le due conduttrici non stanno più nella pelle e non vedono l’ora di lavorare nuovamente insieme. Recentemente, comunque, hanno rilasciato una lunga intervista nella quale hanno raccontato la storia della loro amicizia, nata del tutto per caso.

Leggi anche: Simona Ventura e Paola Perego, programma insieme in tv: quando e dove

Paola Perego e Simona Ventura condurranno Citofonare Rai 2

Paola Perego e Simona Ventura oggi sono grandi amiche, ma in passato non è sempre stato così: inizialmente, infatti, fra loro non scorreva buon sangue. Intervistate dal settimanale Oggi, le due conduttrici hanno parlato di com’è nata la loro amicizia: Paola e Simona hanno raccontato del loro legame anche con il noto ex calciatore Diego Armando Maradona:

Un amico vero, un uomo di una generosità e bontà uniche.

La Perego, poi, ha parlato anche dei tradimenti subiti dal suo ex marito Andrea Carnevale:

Io ho scoperto tutto, e tutte, ma temo che il censimento non sia completo, dopo che era finita per altri motivi.

Situazione che conosce bene anche la Ventura, sposata per anni con Stefano Bettarini:

Ho chiuso gli occhi, anche io ho commesso degli errori. Ma con Stefano adesso siamo in buona.

Per il nuovo programma, invece, Paola Perego e Simona Ventura hanno grandi aspettative; ecco le parole della prima delle due:

Allora mi sono detta: ‘Ma perché non mettere a condurre due donne? Non l’ha fatto mai nessuno!’

La proposta è stata subito accettata dall’amica e collega:

So che girano già scommesse su quanto dureremo. Ve lo dico io: moltissimo, dureremo! Se la trasmissione andasse bene sarebbe un successo contro tutto e tutti. Già me li vedo, i gufi. E soprattutto le ‘gufe’.

Poi, tornando agli albori della loro amicizia, Paola Perego e Simona Ventura hanno spiegato il motivo per il quale inizialmente non si sopportassero:

Appartenevamo a due squadre diverse, lei a quella di Lele Mora, io a quella di Presta. Ci guardavamo con prudenza, per usare un eufemismo.

E ancora:

Io avevo grande stima di Paola, ma non potevo esprimerla pubblicamente: la mia fazione mi avrebbe linciata.

Insomma, qui è proprio il caso di dirlo: tutto è bene quel che finisce bene!

Segui già DonnaPOP su Instagram? Clicca QUI per rimediare!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv