Fabio Caressa e Benedetta Parodi

Fabio Caressa e Benedetta Parodi / ANSA: MATTEO BAZZI

Fabio Caressa, chi è il marito di Benedetta Parodi? Età, moglie, figli, squadra, carriera, Beppe Bergomi, DAZN, Instagram

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Fabio Caressa è il giornalista televisivo marito della conduttrice Tv Benedetta Parodi, nonché padre dei suoi tre figli. Conosciamolo meglio.

Leggi anche: Benedetta Parodi: età, marito, figli, programmi tv, libri di ricette, sorella Cristina, famiglia, Instagram

Chi è Fabio Caressa, marito di Benedetta Parodi?

Fabio Caressa, giornalista, telecronista sportivo e conduttore televisivo, è conosciuto dal pubblico italiano soprattutto per un modo tutto suo di coinvolgere gli spettatori nelle sue telecronache, sempre molto concitate. Ha una grande passione per il calcio e la sua voce è stata scelta anche per commentare alcuni videogiochi per computer e console della FIFA World Cup 2006.

Ecco a voi Fabio Caressa / Foto: Sky Sport

Età

Fabio Caressa ha 54 anni: è nato a Roma il 18 aprile 1967, sotto il segno zodiacale dell’Ariete.

Moglie

Ha sposato l’11 luglio 1999 la conduttrice Tv Benedetta Parodi. Caressa è stato ospite in alcune puntate del programma di LA7 I menù di Benedetta, condotto dalla moglie, sia da solo che assieme ai tre figli.

Fabio Caressa e la moglie Benedetta Parodi / Foto: Donna Glamour

Figli di Fabio Caressa e Benedetta Parodi

Con la moglie Benedetta Parodi  ha avuto tre figli: Matilde (nata il 5 settembre 2002), Eleonora (nata il 20 ottobre 2004) e Diego (nato il 21 luglio 2009).

Famiglia Parodi/Caressa al completo. Da sinistra: papà Fabio, mamma Benedetta, Diego, Eleonora e Matilde / Foto: Di Lei

Squadra

La squadra del cuore del telecronista sportivo è l’Alessandria.

Beppe Bergomi

Fabio Caressa e Beppe Bergomi hanno condiviso parecchie emozioni con il popolo italiano del calcio. Un idillio nato durante il campionato mondiale di calcio del 2006 in Germania, quando il telecronista è stato scelto da Sky Sport per commentare tutte le partite dell’Italia. Il network satellitare ne aveva acquisito i diritti di trasmissione televisiva per la prima volta nella storia e ha messo al fianco di Caressa proprio il campione del mondo Bergomi.

Caressa (a sinistra) e Beppe Bergomi (a destra) ai Mondiali 2006 / Foto: Sky Sport

Insieme hanno condiviso un percorso glorioso che si è inaugurato con la vittoria della Nazionale Azzurra ai Mondiali di calcio del 2006. I due telecronisti, ormai saldamente in coppia da più di 20 anni, potrebbero però presto prendere strade diverse. A rivelare la clamorosa notizia in un’intervista il 14 luglio 2021, proprio il giorno dopo della vittoria italiana agli Europei 2020, è stato lo stesso Bergomi:

Separarmi da Caressa? Ce lo siamo chiesti anche noi, avete visto che ci sono in ballo tanti cambiamenti. Ci siamo lasciati senza dirci nulla. Vedremo se Sky prenderà i diritti dei Mondiali 2022 e poi decideremo.

DAZN

DAZN è il primo servizio di streaming live e on demand dedicato interamente allo sport e agli eventi sportivi, fondato a Londra e disponibile in 30 paesi tra cui l’Italia. Dopo quasi 20 anni la Lega di Serie A ha conferito l’appalto a DAZN circostanza che segna una svolta epocale nell’assegnazione dei diritti Tv che, di fatto, ha relegato Sky Sport a un ruolo marginale nella trasmissione del campionato italiano.

Fabio Caressa, volto storico del network satellitare incassando la sconfitta di Sky, ha commentato:

Quando c’è una gara c’è chi vince e c’è chi perde.

Tapiro d’oro consegnato a Fabio Caressa (a sinistra) da Valerio Staffelli (a destra), per Striscia la Notizia / Foto: YouTube

Per questo avvenimento Fabio Caressa ha ricevuto il Tapiro d’oro di Striscia la Notizia e, con la sua sempre simpatia è stato allo scherzo di Valerio Staffelli e ha commentato con una battuta:

I telespettatori vedranno un po’ più Diletta Leotta e un po’ meno me: diciamo che ci hanno guadagnato!

Instagram di Fabio Caressa, marito di Benedetta Parodi

Il telecronista di Sky è seguito da oltre 300mila follower nel suo profilo Instagram. Se anche tu vuoi seguire Fabio Caressa e non perdere nessun suo aggiornamento, clicca QUI.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Curiosa per natura e appassionata di musica e cinema: scrivo per diletto e insegno per professione.