Hugh Grant: età, moglie, figli, altezza, film, scandalo, Nicole Kidman, foto ieri e oggi, Instagram

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Hugh Grant è un noto attore inglese, nonché vero e proprio sex symbol ormai da anni. Ma cos’altro sappiamo di lui?

Leggi anche: Sanremo 2021: chi è Matilda De Angelis? Età, film, fidanzato, The Undoing, Instagram

Chi è Hugh Grant

Biografia: età, luogo e data di nascita, studi e esordio

Hugh Grant è nato il 9 settembre del 1960 a Londra, ha 61 anni; dopo essersi laureato all’Università di Oxford in Letteratura Inglese ha scelto di dedicarsi alla recitazione, da sempre sua grande passione. Il suo successo è stato raggiunto dopo pochi anni di gavetta, all’età di 34 anni, grazie alla partecipazione del noto film Quattro Matrimoni e un Funerale. Proprio grazie a questa pellicola, Hugh reinventa una nuova mascolinità diventando un sex symbol molto diverso da quello abituale, bello e dannato.

Altezza

Hugh Grant è alto 1,80 centimetri.

Scandalo

Seppur in ascesa, Hugh Grant ha rischiato di vedere la sua carriera stroncata a causa di uno scandalo che lo ha visto protagonista proprio all’apice del suo successo, negli anni Novanta. L’attore è stato coinvolto in una torbida storia con una prostituta, per la quale fu arrestato per atti osceni in luogo pubblico e dovette posare per le foto segnaletiche; arginate tutte le accuse, poi, è decaduto ogni processo nei suoi confronti.

I media britannici, però, promisero alla donna (che si faceva chiamare Divine Brown) di renderla milionaria grazie a interviste, pubblicità e partecipazioni nei salotti televisivi. La donna accettò di sbugiardare Hugh Grant pubblicamente e successivamente sposò quello che all’epoca era il suo protettore, dando alla luce due figlie che hanno potuto frequentare il College grazie ai soldi guadagnati con lo scandalo. Curiosità vuole che il suo fan più accanito sia l’ex protettore (e attuale marito) della donna, divenuta famosa grazie al suo incontro con Grant.

hugh grant prostituta

La foto segnaletica di Hugh Grant

Film

Sono tantissimi i film che hanno visto protagonista o co-protagonista l’attore britannico; ecco la sua filmografia:

  • Privileged, regia di Michael Hoffman (1982)
  • Misfatto bianco (White Mischief), regia di Michael Radford (1987)
  • Maurice, regia di James Ivory (1987)
  • L’irlandese (The Dawning), regia di Robert Knights (1988)
  • La tana del serpente bianco (The Lair of the White Worm), regia di Ken Russell (1988)
  • Remando nel vento, regia di Gonzalo Suárez (1988)
  • Una notte a Bengali (La nuit Bengali), regia di Nicolas Klotz (1988)
  • The Big Man, regia di David Leland (1990)
  • Chopin amore mio (Impromptu), regia di James Lapine (1991)
  • Luna di fiele (Bitter Moon), regia di Roman Polański (1992)
  • Sirene (Sirens), regia di John Duigan (1993)
  • Quel che resta del giorno (The Remains of the Day), regia di James Ivory (1993)
  • Quattro matrimoni e un funerale (Four Weddings and a Funeral), regia di Mike Newell (1994)
  • Un’avventura terribilmente complicata (An Awfully Big Adventure), regia di Mike Newell (1995)
  • L’inglese che salì la collina e scese da una montagna (The Englishman Who Went Up a Hill But Came Down a Mountain), regia di
  • Cristopher Monger (1995)

Altri film

Ancora abbiamo visto Hugh Grant in:

  • Nine Months – Imprevisti d’amore (Nine Months), regia di Chris Columbus (1995)
  • Ragione e sentimento (Sense and Sensibility), regia di Ang Lee (1995)
  • Restoration – Il peccato e il castigo (Restoration), regia di Michael Hoffman (1995)
  • Venice Express (Night Train to Venice), regia di Carlo U. Quinterio (1996)
  • Extreme Measures – Soluzioni estreme (Extreme Measures), regia di Michael Apted (1996)
  • Notting Hill, regia di Roger Michell (1999)
  • Mickey occhi blu (Mickey Blue Eyes), regia di Kelly Makin (1999)
  • Criminali da strapazzo (Small Time Crooks), regia di Woody Allen (2000)
  • Il diario di Bridget Jones (Bridget Jones’s Diary), regia di Sharon Maguire (2001)
  • Un ragazzo (About a Boy), regia di Chris Weitz, Paul Weitz (2002)
  • Due settimane per innamorarsi (Two Weeks Notice), regia di Marc Lawrence (2002)
  • Love Actually – L’amore davvero, regia di Richard Curtis (2003)
  • Che pasticcio, Bridget Jones! (Bridget Jones: The Edge of Reason), regia di Beeban Kidron (2004)
  • Travaux – Lavori in casa (Travaux, on sait quand ça commence…), regia di Brigitte Roüan (2005)
  • American Dreamz, regia di Paul Weitz (2006)
  • Scrivimi una canzone (Music and Lyrics), regia di Marc Lawrence (2007)
  • Che fine hanno fatto i Morgan? (Did You Hear About the Morgans?), regia di Marc Lawrence (2009)
  • Cloud Atlas, regia di Andy e Lana Wachowski e Tom Tykwer (2012)
  • Professore per amore (The Rewrite), regia di Marc Lawrence (2014)
  • Operazione U.N.C.L.E. (The Man from U.N.C.L.E.), regia di Guy Ritchie (2015)
  • Florence (Florence Foster Jenkins), regia di Stephen Frears (2016)
  • Paddington 2, regia di Paul King (2017)
  • The Gentlemen, regia di Guy Ritchie (2020)

Moglie e figli

Hugh Grant ha avuto, nemmeno a dirlo, una vita sentimentale molto movimentata: l’attore ha quattro figli, ma avuti con donne diverse. I primi due, Thabita e Felix, sono nati dalla relazione con Tinglan Hong nel 2011.

hugh grant tinglan hong

L’attore inglese con la madre dei suoi primi due figli

Nel 2014, poi, ha riconosciuto il figlio nato dalla storia con Anna Elisabet Eberstein. All’epoca, però Tinglan Hong era incinta del secondogenito dell’attore inglese. Terminata la relazione con la Hong, Hugh Grant si è fidanzato in maniera stabile con la donna dalla quale ha avuto il terzo figlio, appunto la Eberstein, che gli darà nel 2015 un altro figlio. Oggi i due stanno ancora insieme.

hugh grant anna elisabet eberstein

Hugh Grant con la sua attuale moglie

Com’era Hugh Grant da giovane? Foto ieri e oggi

Ovviamente gli anni si fanno sentire e oggi Hugh Grant è molto diverso da com’era all’inizio della sua carriera, nonostante rimanga comunque un uomo di grande fascino. Di seguito qualche foto in cui appare la sua trasformazione.

hugh grant prima e dopo

hugh grant ieri e oggi

Nicole Kidman e Hugh Grant

Nicole Kidman e Hugh Grant hanno collaborato diverse volte, ma lo scorso anno sono stati protagonisti di The Undoing, una serie thriller firmata Sky che ha avuto un enorme successo.

The Undoing

Foto: zazoom.com

Instagram

Su Instagram Hugh Grant non ha un suo profilo personale, ma ne esistono diversi creati dai suoi fan come – ad esempio – QUESTO.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv