Lucio Battisti e Mogol, la verità sulla lite: cosa è successo davvero?

Mogol è stato il noto paroliere del grande cantante Lucio Battisti, ma perché i due hanno litigato? Scopri i dettagli all'interno!

Mogol e Lucio Battisti sono un iconico duo conosciutissimo in Italia. Il primo è stato il paroliere del noto cantante per quasi tutta la sua carriera, ma purtroppo qualcosa a un certo punto è andato storto e i due si sono separati professionalmente parlando, rimanendo comunque in ottimi rapporti di amicizia fino alla morte dell’artista. Ma cosa è successo fra loro?

Leggi anche: Lucio Battisti: com’è morto? Causa morte, malattia, ultimi giorni prima di morire

Cosa è successo fra Mogol e Battisti?

Mogol, dopo tanti anni dalla morte di Lucio Battisti, ha scelto di parlare e chiarire cosa ci sia stato dietro la loro separazione. Secondo il paroliere a mettere in crisi il suo rapporto con il cantante fu la ridefinizione dei loro accordi contrattuali, in particolare per quanto concerneva le percentuali dei diritti d’autore da spartire. Ecco le parole di Mogol:

Allora c’era questa formula per cui il musicista prendeva l’8% e il paroliere il 4%, la Siae voleva così. Battisti quando ha iniziato era un dilettante, eppure io non ho mai voluto fargli firmare nessun documento sotterraneo. Sempre il 4% a me l’8% a lui. Quando abbiamo venduto i diritti dei brani alla Numero Uno ho detto che avrei scritto alla pari: 6% a lui e 6% a me, altrimenti non avrei più scritto. Da allora Lucio ha cominciato lavorare con altri.

mogol battisti

Foto: viagginews.it

Ma fra lui e Lucio Battisti le cose si sono messe davvero male solo per questioni di soldi? Sempre Mogol dichiara:

Non sono attaccato al denaro, neanche so quanto ho in banca, devo sempre chiedere a mia moglie, è una questione di principio. Ai principi sono attaccato fino alla morte.

In ogni caso, comunque, l’uomo ha ricordi davvero affettuosi circa il suo amico Lucio:

Grandissimo musicista, compositore e interprete. Il produttore dei Beatles gli offrì un contratto mondiale che lui non volle firmare.

mogol e lucio battisti

Mogol e Battisti / Foto: youmovies.it

Qualcuno però sostiene che dietro la separazione fra Mogol e Battisti ci sia qualcos’altro: i fan sono convinti che il reale motivo del loro allontanamento sia dovuto alla moglie del cantante, Grazia Letizia Veronese. La donna, infatti, viene spesso definita come la Yoko Ono italiana e anche secondo il padre dello stesso Lucio, questa sarebbe dietro l’addio professionale di suo marito e il suo grande amico e collega. Ovviamente questa ipotesi non è mai stata confermata dai diretti interessati e probabilmente non conosceremo mai la verità.

Segui già DonnaPOP su Instagram? Clicca QUI per rimediare!