Gianfranco Vissani

Gianfranco Vissani

Scherzi a Parte, Gianfranco Vissani è contro le regole anti-Covid e il web lo attacca: ecco lo scherzo incriminato

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

È iniziata la nuova stagione di Scherzi a Parte, capitanata da Enrico Papi: la prima puntata della trasmissione ha creato non poche polemiche; protagonista di questa era lo chef Gianfranco Vissani, raggiunto da una squadra fittizia di ispettori della Asl che insinuavano una mancata osservazione delle regole anti-Covid. Ma cosa è successo?

Leggi anche:  Scherzi a Parte, conduttori: la verità sulla lite di Enrico Papi e Alessia Marcuzzi

Lo scherzo di Gianfranco Vissani

Lo chef Gianfranco Vissani, sentendosi accusato di non rispettare le regole anti-Covid, è andato letteralmente in escandescenza iniziando a urlare parolacce di ogni tipo. In effetti, Scherzi a Parte ha dovuto censurare gran parte delle sue imprecazioni. Sebbene alcuni lo abbiano trovato ironico, per un’ampia fetta di web, invece, è risultato davvero eccessivo:

Fa schifo da quante parolacce ha usato, una roba oscena.

Ma sta roba dovrebbe far ridere? Lui che sclera per le norme anti covid?.

Risulterò pesante ma uno scherzo sul covid anche no e poi lui ne sta uscendo male male #ScherziaParte.

L’arroganza degli chef.

E ancora, su Twitter molti utenti hanno trovato lo scherzo a Gianfranco Vissani davvero fuori luogo mettendo come tema centrale il Covid:

Scherzare sul covid? Mostrare quindi uno che urla all’ASL? Che senso aveva questo scherzo? Vergogna.

Questa MEDIASET mi fa sempre più schifo.

Lo chef Vissani, nel pieno della sua arrabbiatura, ha poi detto la seguente frase:

Io sono anti Covid!

Questa esternazione ha fatto insorgere il web che ha attaccato Gianfranco dicendo:

Noi invece facciamo i covid-party per quanto ci piace.

Ma questo è negazionista? Non gli avrei dedicato nemmeno un secondo, ma manco per uno scherzo

Perché un cesso che è anti Covid sta in prima serata su canale 5?

Aaaah ok ora ho capito, lo scherzo serve per rafforzare l’idea che già tutti avevamo di questo “personaggio”. Perfetto ora è tutto chiaro grazie.

Insomma, Scherzi a Parte è iniziato col botto…in tutti i sensi! Lo scherzo a Gianfranco Vissani non è stato molto apprezzato dal web e tutti noi ci chiediamo cosa combineranno nelle prossime puntate. Prossimamente, vedremo fra le vittime del programma altri personaggi molto noti del nostro mondo dello spettacolo, fra cui Manuela Arcuri, Antonella Elia e Orietta Berti!

Segui già DonnaPOP su Instagram? Clicca QUI per rimediare!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv