Claudio Baglioni, triste lutto per il cantante: lo sfogo dopo la tragica scomparsa

Claudio Baglioni sta affrontando un terribile lutto: il cantante ne ha manifestato il dolore tramite i suoi social.

Claudio Baglioni sta facendo i conti con un grave lutto: il cantante nelle scorse ore ha annunciato via social la morte di Antonio “Tonino” Coggio, suo storico collaboratore e grande amico.

Leggi anche:  Jo Squillo, chi erano i suoi genitori? Il tragico lutto: «Morti a un mese di distanza»

Claudio Baglioni affronta il lutto di Tonino Coggio

Claudio Baglioni ha ricordato sui social il suo grande amico, nonché collaboratore Tonino Coggio, morto il 19 ottobre  2021 all’età di 82 anni. Ecco le parole del cantante sul grande lutto che sta affrontando:

Ti saluta e ti abbraccia un’ultima volta, quel ragazzo non ancora diciottenne in cui credesti subito e che accogliesti nella tua piccola famiglia” ha scritto Baglioni, facendo riferimento a quello che è, a tutti gli effetti, il suo pigmalione. Antonio Coggio è infatti stato per molti anni compositore, arrangiatore e produttore discografico che ha lavorato a svariati progetti di Baglioni. Un sodalizio artistico iniziato nell’ormai lontano 1970, con il primo progetto Notte di Natale. Qui sotto potete recuperare il commovente post che il cantante di Questo piccolo grande amore ha dedicato a Coggio.

Chi era Antonio Coggio, collaboratore di Baglioni?

Antonio Coggio era nato a Savona il 16 maggio del 1939. Fin da piccolo la passione per la musica lo ha portato a studiare pianoforte fino a completare gli studi al Conservatorio Niccolò Paganini di Genova. Dal 1964 è stato il tastierista di Gino Paoli e successivamente di Domenico Modugno. Finalmente, poi, nel 1967 l’incontro con Claudio Baglioni, presentato da un altro noto collaboratore Teddy Reno. Coggio è la personalità dietro diversi successi del noto cantante romano, fra cui E tu… e Sabato Pomeriggio. 

Anche noi di DonnaPOP facciamo le nostre più sentite condoglianze a Baglioni e alla famiglia di Antonio Coggio per il loro lutto.