Silvia Toffanin verissimo sabato domenica quando inizia

Silvia Toffanin

Verissimo di Silvia Toffanin è un successo: confermato il doppio appuntamento

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L’esperimento di quest’anno per Verissimo ha funzionato alla grande! Il programma di Silvia Toffanin è tornato da settembre in televisione con un doppio appuntamento settimanale: rispettivamente il sabato e la domenica pomeriggio. Questa nuova soluzione è stata un enorme successo e Verissimo potrebbe rimanere in questo modo a lungo.

Leggi anche: Silvia Toffanin e il dramma della mamma morta di tumore: «Aveva 60 anni, un dolore straziante»

Verissimo di Silvia Toffanin sceglie il doppio appuntamento

TvBlog ha confermato che Verissimo di Silvia Toffanin rimarrà in versione doppia fino a maggio: la decisione è ovviamente dipesa dagli ottimi ascolti di queste ultime settimane. Il programma della moglie di Piersilvio Berlusconi ha battuto la concorrenza, valicando di molto Italia Sì di Marco Liorni e Da noi…a ruota libera di Francesca Fialdini.

La rinuncia a Sanremo

Oggi Silvia Toffanin è felice nel suo studio di Verissimo e non si aspetta chissà quale stravolgimento a livello professionale. Nella sua ultima intervista per il Fatto Quotidiano alla domanda “Per Verissimo le piacerebbe un futuro in prime time?“, la conduttrice risponde:

Mai dire mai, potrebbe essere ma già lo vivo come fosse un prime time. Non vivo la distinzione, per me è una fascia importante e mi impegno tanto. Non ho queste ambizioni, non penso di essere adatta ad altro.

Parlando poi del noto Festival di Sanremo, la Toffanin ha detto la sua sulla coppia Amadeus-Fiorello, giudicata da tutti vincente:

Fiorello mi piace tantissimo perché è un fuoriclasse, mi sono veramente divertita nello sketch con lui. Mi ha preso in giro come solo lui sa fare. Mi sono piaciuti molto come coppia lui e Amadeus, sono dei bravissimi professionisti e tra loro c’è un feeling speciale.

Qualcuno, comunque, lo scorso anno ha sostenuto che Silvia Toffanin potesse essere co-conduttrice del programma. Ma è vero?

È vero, mi ha fatto piacere ma in quella occasione ho preferito dire di no. So che tutti sognano Sanremo ma io non lo vivo come un mio obiettivo. Non ho l’ambizione di essere in video a tutti i costi, mi piace fare le cose dove posso portare un valore aggiunto, esserci per esserci non fa per me.

Seguici su Instagram: clicca QUI!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv